Mondadori Electa

I nostri appuntamenti a Pordenonelegge 2022

Pordenonelegge, il festival del libro e della letteratura di Pordenone, torna per la sua 23ª edizione dal 14 al 18 settembre. Anche noi saremo presenti con i nostri autori e tante novità editoriali.

Per cinque giorni, la città e il Friuli Venezia Giulia ospiteranno 303 eventi tra incontri, talk e presentazioni e 596 protagonisti del mondo letterario: una grande festa di autori, editori e lettori. Per questi ultimi, oltre alle innumerevoli occasioni di incontro con gli scrittori e le scrittrici ospiti della rassegna, la città si trasformerà in una libreria diffusa, con ampi spazi dedicati alla scoperta dei libri presentati al festival e non solo.

Quest’anno Pordenonelegge torna alla sua forma originaria, dopo due anni segnati dalla pandemia. Lo fa rivolgendo lo sguardo all’attualità, testimoniando che «i libri alimentano la libertà e la cultura è un valore fondamentale per la democrazia». La spiga di grano, simbolo di questa edizione del festival, rimanda alla tragedia della guerra in Ucraina, ma richiama anche i concetti di rigenerazione, rinascita, reazione. In questo senso, gli incontri di Pordenone serviranno a offrire spunti di riflessione sul presente e sulla storia che si compie davanti ai nostri occhi. 

 

Ecco tutti gli eventi organizzati dalle case editrici del Gruppo Mondadori.

Mercoledì 14 settembre

  • 10:00, Auditorium Istituto Vendramini | Manuale per supereroi green – Mauro Garofalo con Emily Menguzzato (Edizioni Piemme).
  • 10:00, Auditorium PAFF! Parco Galvani | Se non ti piace leggere questo libro è per te! – GUD (Mondadori).
  • 10:30, Spazio Piazza della Motta | Quel che c’è sotto il cielo. Poesie del mondo che è in meChiara Carminati con Elena Commessatti (Mondadori).
  • 21:00, Spazio San Giorgio | Una storia sempliceMassimiliano Fedriga con Paolo Del Debbio (Piemme).

Giovedì 15 settembre

  • 9:30, Auditorium Istituto Vendramini | La paura del leoneChiara Morosinotto con Andrea Vico (Rizzoli).
  • 11:30, PalaPAFF!, Parco Galvani | Punto. A capoAntonio Fantin con Antonio Bacci (Piemme).
  • 11:30, Auditorium Istituto Vendramini | Dagli animali si imparaGianumberto Accinelli con Bruno Cignini. Presenza Claudia Facchinetti (Piemme).
  • 11:30, Capitol | L’alfabeto della naturaRoberto Battiston con Michela Nicolussi Moro (Rizzoli).
  • 11:30, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Nata in via delle CentostelleFederico Taddia (Mondadori).
  • 19:00, Auditorium Istituto Vendramini | Elogio del sovranismoCarlo Pannella con Ario Gervasutti (Piemme).
  • 21:00, Capitol | PosamanLillo con Gian Paolo Polesini (Rizzoli).
  • 21:00, Spazio Gabelli | California. La fine di un sognoFrancesco Costa con Alessandro Mezzena Lona (Mondadori).
  • 21:30, Spazio Piazza della Motta | La traiettoriaAlessandro Benetton con Francesco De Filippo (Mondadori).

Venerdì 16 settembre

  • 9:30, Auditorium Istituto Vendramini | Il fiume al contrarioJean Claude Mourlevat con Beatrice Masini (Rizzoli).
  • 10:00, Spazio San Giorgio | Incontro con Viola ArdoneOliva Denaro. Presenta Giuseppe Losapio, intervengono Alessanddra Merighi e Maurizio Mascarin (Mondadori).
  • 11:30, Auditorium Istituto Vendramini | Chiusi fuoriMarco Mavaldi e Samantha Bruzzone con Vera Salton (Mondadori).
  • 17:00, Auditorium Istituto Vendramini | Il passato è qui vicinoMatteo Cavezzali con Matteo Melchiorre. Modera Odette Copat (Mondadori ed Einaudi).
  • 18:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Nature umane / Quaderno delle presenzeMarco Balzano con Paolo Maccari (Einaudi).
  • 18:30, Capitol | Il MostroMatteo Renzi con Teresa Meli (Piemme).
  • 19:00, Spazio San Giorgio | Un volo per SaraMaurizio de Giovanni (Rizzoli).
  • 19:00, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Storie di afro-discendenti in ItaliaEspérance Hakuzwimana con Djarah Kan. Presenta Giuseppe Ragogna (Einaudi).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Dal noir al graphic novelMassimo Carlotto con Irene Carbone (Mondadori).
  • 21:00, Capitol | Un’opera d’arte, una poesiaFlavio Caroli con Maurizio Cucchi (Mondadori).
  • 21:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Legal thriller all’italiana: la parola all’avvocato MeroniAlessandro Perissinotto e Piero d’Ettorre con Luca Giuliani (Mondadori).
  • 21:00, Teatro Verdi | Lezioni di sogni. Un metodo educativo ritrovatoPaolo Crepet con Valentina Gasparet (Mondadori).
  • 21:00, Prata di Pordenone, Teatro Pileo | Le contraddizioni dell’amoreViola Ardone. Presenta Alessandro Mezzena Lona (Einaudi)
  • 21:00, Azzano Decimo, Teatro Marcello Mascherini | Quello che non ti diconoMario Calabresi con Edoardo Vigna (Mondadori).
  • 21:00, Spazio San Giorgio | RomaValeria Della Valle con Loredana Lipperini. Presenta Valentina Berengo (Einaudi).
  • 21:00, Sesto al Reghena, Auditorium Burovich | Gli incontri del destinoNadia Terranova. Presenta Francesco Musolino (Einaudi).
  • 21:30, Spazio Piazza della Motta | Le catene della destraClaudio Cerasa con Michelangelo Agrusti (Rizzoli).

Sabato 17 settembre

  • 10:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Infinitamente piccolo, infinitamente grande. Io, la nanomedicina e la vita intorno – incontro per studenti di Mauro Ferrari con Nicla Panciera (Mondadori).
  • 10:30, Confindustria Alto Adriatico | Io dico no alle fake newsLinda Giannattasio con Fabiana Martini (Mondadori).
  • 11:00, Spazio San Giorgio | Il racconto dei luoghi e del tempoMarco Balzano (Einaudi).
  • 11:30, Piazza San Marco | La mappa neraJeffery Deaver con Piergiorgio Pulixi (Rizzoli).
  • 12:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Nuovi libriMary Barbara Tolusso con Marco Corsi, Maurizio Cucchi e Roberto Cescon (Mondadori).
  • 12:00, Palazzo Montereale Mantica | Mediterraneo. A bordo delle navi umanitarieCaterina Bonvicini e Valerio Nicolosi. Presenta Michela Fregona (Einaudi).
  • 12:00, Auditorium Istituto Vendramini | Premio Saba 2022Milo De Angelis e Roberto Galaverni con Gian Mario Villalta, Claudio Grisancich, Franca Mancinelli e Antonio Riccardi (Mondadori).
  • 15:00, Auditorium Istituto Vendramini | La Cina è già quiGiada Messetti con Bruno Ruffolo (Mondadori).
  • 15:30, Capitol | PutinNicolai Lilin con Paolo Mosanghini (Piemme).
  • 16:00, Piazza San Marco | La legge della parola. Radici bibliche della psicoanalisiMassimo Recalcati (Einaudi) (in caso di pioggia o maltempo, Auditorium Concordia).
  • 17:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Capire il mondo ridendoLuca Bianchini con Diego De Silva. Modera Martina Delpiccolo (Mondadori ed Einaudi).
  • 18:00, Azzano Decimo, Teatro Marcello Mascherini | Una vita da scienziato: cercare l’eccellenza Mauro Ferrari con Simona Regina (Mondadori).
  • 18:30, Capitol | Figure di libri sul web. Forme e colori delle paroleRiccardo Falcinelli e Petunia Ollister. Presenta Valentina Berengo (Einaudi).
  • 19:00, Spazio San Giorgio | Nel nome dei nostri padriMario Calabresi con Umberto Ambrosoli. Modera Alessandro Milan (Mondadori).
  • 19:00, Spazio Piazza della Motta | MetamorfosiEmanuele Coccia con Silvia Capodivacca (Einaudi).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Il partito degli influencer. Perché il potere dei social network è una sfida alla democrazia – Stefano Feltri con Roberto Papetti (Einaudi).
  • 19:30, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Così per sempreChiara Valerio con Mary Barbara Tolusso (Einaudi).
  • 19:30, Auditorium Istituto Vendramini | Trema la notteNadia Terranova. Presenta Alberto Garlini (Einaudi).
  • 19:30, Palazzo Montereale Mantica | Volevo essere Madame BovaryAnilda Ibrahimi. Presenta Federica Augusta Rossi (Einaudi).
  • 21:00, Teatro Verdi, Ridotto | SuperficieOlivier Norek con Alessandra Tedesco (Rizzoli).

Domenica 18 settembre

  • 10:00, Auditorium della Regione | Almanacco di bellezzaPietro Maranghi e Leonardo Piccinini con Gloria De Antoni (Rizzoli).
  • 12:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Poesie per PPPRoberto Galaverni con Tommaso Di Dio (Mondadori).
  • 12:00, Spazio San Giorgio | Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconiciDaria Bignardi. Presenta Giorgio Vallortigara (Einaudi).
  • 15:00, Teatro Verdi, Ridotto | La bellezza e le sue trasformazioniMaura Gancitano e Silvia Capodivacca (Einaudi).
  • 15:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | La voce delle donneMatteo Bussola e Alessia Gazzola. Presenta Alessandra Tedesco (Einaudi).
  • 15:30, Auditorium della Regione | Il male dentroCarlo D’Amicis con Andrea Terrabbia. Modera Valentina Berengo (Mondadori).
  • 15:30, Auditorium Istituto Vendramini | GigacapitalistiRiccardo Staglianò. Presenta Francesco De Filippo (Einaudi).
  • 15:30, Teatro Verdi | RancoreGianrico Carofiglio con Alberto Garlini (Einaudi).
  • 16:00, Piazza San Marco | Il Duce delinquente. Non tutti gli italiani sono stati fascistiAldo Cazzullo con letture di Massimo Somaglino (Mondadori).
  • 17:00, Teatro Verdi, Ridotto | I nuovi poteri – Daniele Bacchieri e Pierluigi Ciocca. Modra Paolo Tomasin (Einaudi).
  • 17:30, Auditorium FVG | Poeti d’UcrainaIya Kiva e Halyna Kruk con Alessandro Achilli e Yaryna Grusha Possamai (Mondadori).
  • 18:00, Teatro Verdi | Un italianoFrancesco Paolo Figliuolo e Beppe Severgnini con Micol Sarfatti (Rizzoli).
  • 18:00, San Vito al Tagliamento, Auditorium comunale | Il cuore è un organo – Francesca Michielin con Valentina Gasparet (Mondadori).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | ArrampicareMauro Corona (Mondadori).
  • 21:00, Teatro Verdi | La civiltà dell’Occidente. Processare la nostra storia e cancellare i nostri valori è un errore che può avere conseguenze disastrose – Federico Rampini con Michelangelo Agrusti e note della Banda Musicale della Guardia di Finanza (Mondadori).
  • 21:00, Maniago, Teatro Verdi | Il fascismo e la sua eredità storicaAldo Cazzullo con letture di Massimo Somaglino (Mondadori).

 

Il programma completo del festival è disponibile qui: https://www.pordenonelegge.it/programma