Sperling & Kupfer

I nostri appuntamenti a Pordenonelegge 2022

Pordenonelegge, il festival del libro e della letteratura di Pordenone, torna per la sua 23ª edizione dal 14 al 18 settembre. Anche noi saremo presenti con i nostri autori e tante novità editoriali.

Per cinque giorni, la città e il Friuli Venezia Giulia ospiteranno 303 eventi tra incontri, talk e presentazioni e 596 protagonisti del mondo letterario: una grande festa di autori, editori e lettori. Per questi ultimi, oltre alle innumerevoli occasioni di incontro con gli scrittori e le scrittrici ospiti della rassegna, la città si trasformerà in una libreria diffusa, con ampi spazi dedicati alla scoperta dei libri presentati al festival e non solo.

Quest’anno Pordenonelegge torna alla sua forma originaria, dopo due anni segnati dalla pandemia. Lo fa rivolgendo lo sguardo all’attualità, testimoniando che «i libri alimentano la libertà e la cultura è un valore fondamentale per la democrazia». La spiga di grano, simbolo di questa edizione del festival, rimanda alla tragedia della guerra in Ucraina, ma richiama anche i concetti di rigenerazione, rinascita, reazione. In questo senso, gli incontri di Pordenone serviranno a offrire spunti di riflessione sul presente e sulla storia che si compie davanti ai nostri occhi. 

 

Ecco tutti gli eventi organizzati dalle case editrici del Gruppo Mondadori.

Mercoledì 14 settembre

  • 10:00, Auditorium Istituto Vendramini | Manuale per supereroi green – Mauro Garofalo con Emily Menguzzato (Edizioni Piemme).
  • 10:00, Auditorium PAFF! Parco Galvani | Se non ti piace leggere questo libro è per te! – GUD (Mondadori).
  • 10:30, Spazio Piazza della Motta | Quel che c’è sotto il cielo. Poesie del mondo che è in meChiara Carminati con Elena Commessatti (Mondadori).
  • 21:00, Spazio San Giorgio | Una storia sempliceMassimiliano Fedriga con Paolo Del Debbio (Piemme).

Giovedì 15 settembre

  • 9:30, Auditorium Istituto Vendramini | La paura del leoneChiara Morosinotto con Andrea Vico (Rizzoli).
  • 11:30, PalaPAFF!, Parco Galvani | Punto. A capoAntonio Fantin con Antonio Bacci (Piemme).
  • 11:30, Auditorium Istituto Vendramini | Dagli animali si imparaGianumberto Accinelli con Bruno Cignini. Presenza Claudia Facchinetti (Piemme).
  • 11:30, Capitol | L’alfabeto della naturaRoberto Battiston con Michela Nicolussi Moro (Rizzoli).
  • 11:30, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Nata in via delle CentostelleFederico Taddia (Mondadori).
  • 19:00, Auditorium Istituto Vendramini | Elogio del sovranismoCarlo Pannella con Ario Gervasutti (Piemme).
  • 21:00, Capitol | PosamanLillo con Gian Paolo Polesini (Rizzoli).
  • 21:00, Spazio Gabelli | California. La fine di un sognoFrancesco Costa con Alessandro Mezzena Lona (Mondadori).
  • 21:30, Spazio Piazza della Motta | La traiettoriaAlessandro Benetton con Francesco De Filippo (Mondadori).

Venerdì 16 settembre

  • 9:30, Auditorium Istituto Vendramini | Il fiume al contrarioJean Claude Mourlevat con Beatrice Masini (Rizzoli).
  • 10:00, Spazio San Giorgio | Incontro con Viola ArdoneOliva Denaro. Presenta Giuseppe Losapio, intervengono Alessanddra Merighi e Maurizio Mascarin (Mondadori).
  • 11:30, Auditorium Istituto Vendramini | Chiusi fuoriMarco Mavaldi e Samantha Bruzzone con Vera Salton (Mondadori).
  • 17:00, Auditorium Istituto Vendramini | Il passato è qui vicinoMatteo Cavezzali con Matteo Melchiorre. Modera Odette Copat (Mondadori ed Einaudi).
  • 18:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Nature umane / Quaderno delle presenzeMarco Balzano con Paolo Maccari (Einaudi).
  • 18:30, Capitol | Il MostroMatteo Renzi con Teresa Meli (Piemme).
  • 19:00, Spazio San Giorgio | Un volo per SaraMaurizio de Giovanni (Rizzoli).
  • 19:00, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Storie di afro-discendenti in ItaliaEspérance Hakuzwimana con Djarah Kan. Presenta Giuseppe Ragogna (Einaudi).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Dal noir al graphic novelMassimo Carlotto con Irene Carbone (Mondadori).
  • 21:00, Capitol | Un’opera d’arte, una poesiaFlavio Caroli con Maurizio Cucchi (Mondadori).
  • 21:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Legal thriller all’italiana: la parola all’avvocato MeroniAlessandro Perissinotto e Piero d’Ettorre con Luca Giuliani (Mondadori).
  • 21:00, Teatro Verdi | Lezioni di sogni. Un metodo educativo ritrovatoPaolo Crepet con Valentina Gasparet (Mondadori).
  • 21:00, Prata di Pordenone, Teatro Pileo | Le contraddizioni dell’amoreViola Ardone. Presenta Alessandro Mezzena Lona (Einaudi)
  • 21:00, Azzano Decimo, Teatro Marcello Mascherini | Quello che non ti diconoMario Calabresi con Edoardo Vigna (Mondadori).
  • 21:00, Spazio San Giorgio | RomaValeria Della Valle con Loredana Lipperini. Presenta Valentina Berengo (Einaudi).
  • 21:00, Sesto al Reghena, Auditorium Burovich | Gli incontri del destinoNadia Terranova. Presenta Francesco Musolino (Einaudi).
  • 21:30, Spazio Piazza della Motta | Le catene della destraClaudio Cerasa con Michelangelo Agrusti (Rizzoli).

Sabato 17 settembre

  • 10:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Infinitamente piccolo, infinitamente grande. Io, la nanomedicina e la vita intorno – incontro per studenti di Mauro Ferrari con Nicla Panciera (Mondadori).
  • 10:30, Confindustria Alto Adriatico | Io dico no alle fake newsLinda Giannattasio con Fabiana Martini (Mondadori).
  • 11:00, Spazio San Giorgio | Il racconto dei luoghi e del tempoMarco Balzano (Einaudi).
  • 11:30, Piazza San Marco | La mappa neraJeffery Deaver con Piergiorgio Pulixi (Rizzoli).
  • 12:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Nuovi libriMary Barbara Tolusso con Marco Corsi, Maurizio Cucchi e Roberto Cescon (Mondadori).
  • 12:00, Palazzo Montereale Mantica | Mediterraneo. A bordo delle navi umanitarieCaterina Bonvicini e Valerio Nicolosi. Presenta Michela Fregona (Einaudi).
  • 12:00, Auditorium Istituto Vendramini | Premio Saba 2022Milo De Angelis e Roberto Galaverni con Gian Mario Villalta, Claudio Grisancich, Franca Mancinelli e Antonio Riccardi (Mondadori).
  • 15:00, Auditorium Istituto Vendramini | La Cina è già quiGiada Messetti con Bruno Ruffolo (Mondadori).
  • 15:30, Capitol | PutinNicolai Lilin con Paolo Mosanghini (Piemme).
  • 16:00, Piazza San Marco | La legge della parola. Radici bibliche della psicoanalisiMassimo Recalcati (Einaudi) (in caso di pioggia o maltempo, Auditorium Concordia).
  • 17:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Capire il mondo ridendoLuca Bianchini con Diego De Silva. Modera Martina Delpiccolo (Mondadori ed Einaudi).
  • 18:00, Azzano Decimo, Teatro Marcello Mascherini | Una vita da scienziato: cercare l’eccellenza Mauro Ferrari con Simona Regina (Mondadori).
  • 18:30, Capitol | Figure di libri sul web. Forme e colori delle paroleRiccardo Falcinelli e Petunia Ollister. Presenta Valentina Berengo (Einaudi).
  • 19:00, Spazio San Giorgio | Nel nome dei nostri padriMario Calabresi con Umberto Ambrosoli. Modera Alessandro Milan (Mondadori).
  • 19:00, Spazio Piazza della Motta | MetamorfosiEmanuele Coccia con Silvia Capodivacca (Einaudi).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | Il partito degli influencer. Perché il potere dei social network è una sfida alla democrazia – Stefano Feltri con Roberto Papetti (Einaudi).
  • 19:30, Spazio Gabelli, Scuole Gabelli | Così per sempreChiara Valerio con Mary Barbara Tolusso (Einaudi).
  • 19:30, Auditorium Istituto Vendramini | Trema la notteNadia Terranova. Presenta Alberto Garlini (Einaudi).
  • 19:30, Palazzo Montereale Mantica | Volevo essere Madame BovaryAnilda Ibrahimi. Presenta Federica Augusta Rossi (Einaudi).
  • 21:00, Teatro Verdi, Ridotto | SuperficieOlivier Norek con Alessandra Tedesco (Rizzoli).

Domenica 18 settembre

  • 10:00, Auditorium della Regione | Almanacco di bellezzaPietro Maranghi e Leonardo Piccinini con Gloria De Antoni (Rizzoli).
  • 12:00, Libreria della Poesia, Palazzo Gregoris | Poesie per PPPRoberto Galaverni con Tommaso Di Dio (Mondadori).
  • 12:00, Spazio San Giorgio | Libri che mi hanno rovinato la vita e altri amori malinconiciDaria Bignardi. Presenta Giorgio Vallortigara (Einaudi).
  • 15:00, Teatro Verdi, Ridotto | La bellezza e le sue trasformazioniMaura Gancitano e Silvia Capodivacca (Einaudi).
  • 15:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | La voce delle donneMatteo Bussola e Alessia Gazzola. Presenta Alessandra Tedesco (Einaudi).
  • 15:30, Auditorium della Regione | Il male dentroCarlo D’Amicis con Andrea Terrabbia. Modera Valentina Berengo (Mondadori).
  • 15:30, Auditorium Istituto Vendramini | GigacapitalistiRiccardo Staglianò. Presenta Francesco De Filippo (Einaudi).
  • 15:30, Teatro Verdi | RancoreGianrico Carofiglio con Alberto Garlini (Einaudi).
  • 16:00, Piazza San Marco | Il Duce delinquente. Non tutti gli italiani sono stati fascistiAldo Cazzullo con letture di Massimo Somaglino (Mondadori).
  • 17:00, Teatro Verdi, Ridotto | I nuovi poteri – Daniele Bacchieri e Pierluigi Ciocca. Modra Paolo Tomasin (Einaudi).
  • 17:30, Auditorium FVG | Poeti d’UcrainaIya Kiva e Halyna Kruk con Alessandro Achilli e Yaryna Grusha Possamai (Mondadori).
  • 18:00, Teatro Verdi | Un italianoFrancesco Paolo Figliuolo e Beppe Severgnini con Micol Sarfatti (Rizzoli).
  • 18:00, San Vito al Tagliamento, Auditorium comunale | Il cuore è un organo – Francesca Michielin con Valentina Gasparet (Mondadori).
  • 19:00, PalaPAFF!, Parco Galvani | ArrampicareMauro Corona (Mondadori).
  • 21:00, Teatro Verdi | La civiltà dell’Occidente. Processare la nostra storia e cancellare i nostri valori è un errore che può avere conseguenze disastrose – Federico Rampini con Michelangelo Agrusti e note della Banda Musicale della Guardia di Finanza (Mondadori).
  • 21:00, Maniago, Teatro Verdi | Il fascismo e la sua eredità storicaAldo Cazzullo con letture di Massimo Somaglino (Mondadori).

 

Il programma completo del festival è disponibile qui: https://www.pordenonelegge.it/programma

Gli appuntamenti del Gruppo Mondadori al Salone del Libro 2022

Ritorna dal 19 al 23 maggio a Torino la grande manifestazione sul mondo dell'editoria

Il Salone internazionale del Libro di Torino torna per la sua trentaquattresima edizione, dal 19 al 23 maggio. Anche quest’anno il più importante evento in Italia per la filiera dell’editoria sarà una grande opportunità di promozione e scambio culturale, capace di offrire ai lettori numerose e straordinarie occasioni di incontro con gli autori, le case editrici e tutti gli operatori del settore.

In un contesto internazionale segnato dal buio della guerra, dalla tensione e dalla paura, il titolo dell’edizione 2022 è “Cuori selvaggi”. Questo tema, ricorrente nei tanti appuntamenti della fiera, vuole rappresentare le idee di libertà e di coraggio, per esplorare nuove strade e portare al mondo un messaggio di speranza. 

Come nelle edizioni passate, il Salone prenderà vita non soltanto presso la storica sede del Lingotto, ma abbraccerà tutta l’area metropolitana di Torino e ventisette altre città della regione, grazie a Salone Off, iniziativa giunta al diciottesimo anno di vita. 

Durante il Salone del Libro festeggeremo gli anniversari di due importanti collane del Gruppo Mondadori: il Battello a Vapore, che compie trent’anni, e Urania, al suo settantesimo anno di pubblicazioni.

Tutte le nostre case editrici saranno presenti all’Oval con tantissimi eventi, durante i quali il pubblico potrà ascoltare e dialogare con gli autori.

Ecco i programmi completi di alcuni dei nostri brand editoriali:

I nostri appuntamenti da non perdere

Giovedì 19 maggio

  • 10:30, Arena Bookstock – Maria Falcone inaugura il programma giovani del Salone del Libro, con Massimo Giannini.
  • 11:30, Sala Magenta – Leonardo Del Vecchio, Tommaso Ebhardt, con Paolo Griseri e Mariangela Pira.

Venerdì 20 maggio

  • 10:30, Sala Rossa – La Bibbia: una nuova traduzione, con Enzo Bianchi, interviene Alberto Melloni. 
  • 14:00, Sala Blu – Giovanni Falcone. Trent’anni dopo, Marcelle Padovani, con Rino Parlapiano.
  • 16:45, Sala Viola – Omaggio a Beppe Fenoglio, intervengono Luca Bufano, Nicola Lagioia, Piero Negri Scaglione, Gabriele Pedullà. Modera Paolo Verri; con la partecipazione di Margherita Fenoglio; in collaborazione con Giulio Einaudi Editore e Centro Studi Beppe Fenoglio.
  • 18:15, Sala Internazionale – Euforia, Elin Culled.

Sabato 21 maggio

  • 13:45, Auditorium – Suicidio occidentale, Federico Rampini.
  • 13:45, Sala Oro – Flash, Marcell Jacobs con Giordano Meacci e Marco Ventura.
  • 17:00, Spazio Aboca – Non tutti gli alberi, Gianmarco Parodi con Mario Baudino, Bosco degli scrittori.
  • 18:15, Sala Azzurra – I tre traumi mondiali, Trump, la pandemia e l’invasione russa dell’Ucraina. Come ripensare i principi fondamentali dell’economia e della globalizzazione. Incontro con Joseph Stiglitz; interviene Telmo Pievani. In collaborazione con il Salone del Libro e l’Università di Padova.

Domenica 22 maggio

  • 12:15, Sala Viola – Credere, Umberto Galimberti e Julián Carrón con Stefano Peccatori.
  • 13:30, Sala Azzurra – La casa di marzapane, Jennifer Egan.
  • 13:45, Sala 500 – Strega comanda colore, Chiara Tagliaferri.
  • 13:45, Sala Oro – Io e i #Greenheroes, Alessandro Gassman con il gruppo torinese dei Friday for future.
  • 15:15, Sala 500 – La crepa e la luce, Gemma Calabresi.
  • 18:15, Sala 500 – Quattro stagioni per vivere, Mauro Corona.

Lunedì 23 maggio

  • 11:30, Arena Bookstock – Adotta uno scrittore, con Riccardo Falcinelli, Giampaolo Simi, Federico Taddia e Licia Troisi.
  • 17:30, Sala Rossa – Tutti i sogni ancora in volo, Massimo Ranieri con Marinella Venegoni.

Celebriamo la Giornata mondiale del libro 2022

Celebriamo la Giornata mondiale del libro

In occasione della Giornata mondiale del libro e del diritto d’autore, vi proponiamo un percorso di lettura dedicato ai libri che parlano di libri: ancora oggi un simbolo di condivisione, di apertura, di scoperta.

Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.

Fabrizio Caramagna

Ci sono libri che più di altri, parlano di libri, o nei quali i libri stessi hanno un ruolo fondamentale, da protagonisti: dove si racconta di scrittori, di lettori, di romanzi. O della genesi della scrittura. O delle mille avventure che possono capitare a un libro o a chi lo possiede.

Le nostre case editrici a Bookcity Milano 2021

Torna in presenza per la sua decima edizione BookCity: in tutta la città di Milano, cinque giorni di incontri, talk e approfondimenti dedicati a tutta la filiera del libro.

Reduce dallo stop dato dalla pandemia e da un’edizione fatta di soli incontri online, BookCity torna a Milano: nelle librerie, nei teatri e negli auditorium, nelle università e nelle biblioteche, la manifestazione riparte in presenza con uno sguardo al futuro: è infatti il Dopo il tema portante.

È proprio la domanda “cosa succederà?” a guidare lo spirito di tutta la manifestazione, con l’obiettivo di rispondervi mettendo al centro il libro, la parola e il dialogo.

Per la sua decima edizione, BookCity 2021 propone un palinsesto che coinvolge l’intera filiera del libro, da editori grandi e piccoli a librai e bibliotecari, da autori e traduttori a grafici, illustratori e blogger, senza dimenticare studenti, professori, lettori forti e occasionali. Sono oltre 1.400 gli eventi in programma, in più di 260 sedi; 900 classi coinvolte in 240 progetti BookCity per le scuole; 13 le università e accademie milanesi che partecipano a BookCity Università con oltre 140 iniziative; più di 50 gli eventi e i progetti di BookCity per il sociale.

La manifestazione sarà inaugurata mercoledì 17 novembre alle ore 20:00 al Teatro Dal Verme: Amin Maalouf, uno degli intellettuali più significativi del mondo culturale e letterario europeo, riceverà il Sigillo della città dal sindaco Giuseppe Sala e verrà intervistato dal professor Nuccio Ordine, in un incontro dal titolo Riannodare volontà e ragione a cui parteciperanno, tra gli altri, Paolo Giordano e Carmen Yáñez, moglie dello scrittore Luis Sepulveda.

Anche noi saremo presenti con tanti autori e incontri da non perdere, scopri qui tutti gli appuntamenti divisi per casa editrice:

ScriviMi 2021

A BookCity verrà presentato il concorso letterario ScriviMi 2021. Organizzato dal Laboratorio Formentini per l’editoria, il concorso è legato al ciclo di lezioni gratuite dedicate agli scrittori che hanno vissuto e interpretato la metropoli di Milano. Sarà l’occasione per gli aspiranti scrittori di ideare un racconto che abbia come centro proprio la città di Milano. Al termine del concorso, le ventitré storie vincitrici saranno pubblicate in un libro edito da Mondadori.
Malika AyaneDaria Bignardi Giacomo Papi presenteranno in anteprima il progetto al Laboratorio Formentini per l’editoria venerdì 19 novembre alle 19:00.

Scopri come partecipare qui.

I nostri Bookstore

Anche i nostri bookstore saranno protagonisti di Bookcity Milano 2021. Il Mondadori Megastore in Piazza del Duomo e Rizzoli Galleria ospiteranno infatti alcuni degli eventi principali della manifestazione,
Puoi scoprirli e prenotarti qui

I nostri appuntamenti

Giovedì 18 novembre

Venerdì 19 novembre

Sabato 20 novembre

Domenica 21 novembre

Le nostre case editrici a Lucca Comics & Games 2021

Torna in presenza Lucca Comics & Games, il festival internazionale del fumetto e dell'illustrazione. Le nostre case editrici saranno presenti con incontri ed eventi esclusivi.

Dopo un’edizione totalmente online, torna in presenza Lucca Comics & Games, il festival internazionale del fumetto, dell’illustrazione, del cinema d’animazione, del gioco e delle serie Tv.

Un’edizione, quella del 2021, che simboleggia la voglia di ripartire e di ritrovarsi ancora una volta tutti insieme in presenza. Come ci dice il direttore del festival, Emanuele Vietina: «quest’anno, ancora più che lo scorso, Lucca Comics & Games diventa un fuoco di Gondor, una luce di speranza dopo un periodo difficile, che ci ha allontanati dalla fisicità di Lucca città. Questa nuova edizione del Festival, che si riappropria dei luoghi che l’hanno vista nascere e crescere, dal Palazzetto dello Sport a Piazza Napoleone, è un tornare a “riveder le stelle”, come direbbe il Sommo Poeta. E a dare vita al manifesto di Lucca Comics & Games 2021 serviva un Poeta del pennello, un Moschettiere, un Lord of the Ring, ma soprattutto un Amico della manifestazione che ci ricordasse quanto è bello ritrovarsi a Lucca per condividere con tutti voi quei passatempi umanistici che ogni anno ci fanno riunire in questa magica città».

L’edizione 2021 di Lucca Comics & Games infatti celebra, a 700 anni dalla morte, la figura di Dante Alighieri. Nel poster del festival realizzato da Paolo Barbieri, Lucca torna ad essere il luogo magico che è sempre stato, lasciandosi alle spalle il periodo complesso della pandemia vissuto nel 2020 per ritornare a una manifestazione ancora più piena di vita.

Lucca Comics & Games è da anni un punto di riferimento per tutti appassionati della pop culture, un festival multidisciplinare capace di far incontrare i diversi linguaggi contemporanei. Fumetto, gioco, videogioco, cinema, Tv e illustrazione compongono una galassia che la manifestazione percorre in ogni dimensione, tramite eventi, progetti, iniziative educative e di partecipazione.

Anche le nostre case editrici saranno presenti con incontri, talk ed eventi esclusivi. Scoprili tutti qui sotto.

Si ricorda che per accedere alla manifestazione sarà necessario esibire, oltre al biglietto, anche un green pass valido.

venerdì 29 ottobre

Sabato 30 ottobre

Domenica 31 ottobre

I nostri appuntamenti al Salone del libro di Torino 2021

Torna il Salone del Libro di Torino, dal 1988, la più grande fiera dell’editoria italiana.

Dal 14 al 18 ottobre Torino tornerà a ospitare la trentaquattresima edizione del Salone Internazionale del Libro, la più grande fiera dell’editoria in Italia.

Un’edizione che segna, già dal tema Vita Supernovala voglia di ripartire dopo un anno di stop forzato. “Vita Supernova”, citazione dantesca scelta come nome proprio nell’anno in cui si celebrano i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, coincide con il ritorno in presenza della principale fiera dell’editoria italiana, uno degli appuntamenti culturali più ricchi e amati dai lettori. La supernova, una stella che esplode, rappresenta per la grande comunità del libro l’energia e la volontà di riprendersi dopo la fase critica della pandemia. Tornano infatti gli stand degli editori, gli incontri pubblici, i seminari, le lezioni, le letture, i concerti, gli spettacoli teatrali e le tavole rotonde. Tornano scrittrici e scrittori provenienti da ogni parte del mondo, e così gli scienziati, i filosofi, gli storici, gli economisti, i registi, gli attori, i musicisti, gli autori di fumetti, i più autorevoli ricercatori e i più brillanti divulgatori: tutti per incontrare i lettori, a cui è finalmente possibile restituire la loro casa.

Cinque giorni dedicati ai libri e a tutta la filiera che compone il mondo della letteratura: editori, autori, librai, bibliotecari, docenti e studenti, con più di 2.000 ospiti provenienti da ogni parte del mondo in oltre 1.200 eventi. Una festa per conoscere, ascoltare e dialogare.

Oltre agli eventi che si svolgeranno al Lingotto, sede storica del Salone del Libro, la manifestazione avranno luogo nell’intera Torino. Un evento diffuso che porta i libri e gli autori del Salone in tutte le circoscrizioni della città tra scuole, biblioteche, musei, teatri, ospedali, case, strade, botteghe e parchi, superando i confini cittadini e raggiungendo tutte le province piemontesi.

 

Gli appuntamenti delle nostre case editrici

Anche le nostre case editrici parteciperanno alla manifestazione con eventi e incontri esclusivi. Un’occasione per tutti i lettori di conoscere e ascoltare le parole degli autori, scoprendo i retroscena dei libri già usciti e anticipazioni sulle novità più attese.

Scopri qui tutti gli appuntamenti divisi per casa editrice:

Per accedere alla manifestazione e a tutti gli eventi sarà necessario esibire, oltre al biglietto acquistabile qui, il proprio green pass.

Macabre, la nuova collana del terrore di Sperling & Kupfer

Sperling & Kupfer ha ideato questa nuova collana di romanzi che esplorano quel territorio in cui convergono macabro e inquietante, horror e gotico, suspense soprannaturale e fantastico. Scritti da autori italiani e stranieri, per tutti gli amanti del maestro del terrore: Stephen King.

Come dice in Danse Macabre Stephen King, che del terrore è il maestro assoluto da oltre quarant’anni, «lo Straniero ci rende nervosi… ma ci piace indossare la sua faccia di nascosto».

Ciò che è alieno e oscuro ci fa paura, ma ne siamo inevitabilmente attratti. Perché parla a quella parte di noi meno accettabile, di cui non vogliamo ammettere l’esistenza. Perché incarna le nostre paure personali e collettive. Perché guardarlo in faccia – o leggerlo – è l’unico modo per esorcizzarlo. Ed ecco il fascino della narrativa del terrore: il potere di creare mostri per poi distruggerli.

Ci saranno storie contemporanee ancora inedite. Ma anche classici moderni da riscoprire, introdotti da noti scrittori o critici italiani. Ad arricchirne la confezione, le copertine saranno realizzate da illustratori e fumettisti molto apprezzati che daranno forma visiva all’inquietante.

E, come omaggio al Maestro, non  si poteva che chiamare Macabre.

Le prime uscite della collana:

Il primo romanzo italiano sarà:

Nel buio della casa di Fiore Manni e Michele Monteleone: uscita ottobre

Un nuovo horror italiano, genere con pochi rappresentanti nel nostro paese, scritto a quattro mani. Ambientato su due piani temporali, il romanzo è un horror con una forte storia d’amore e di famiglia alla base.

Fiore Manni è autrice di diversi romanzi per ragazzi (Rizzoli) e Michele Monteleone è un noto sceneggiatore di fumetti.

Entrambi gli autori sono appassionati di letture horror

Alcune uscite importanti successive:

The last house on needless street (titolo originale) di Catriona Ward.

Annoverato dal Guardian (e non solo) tra i libri più attesi del 2021, ha esordito (a marzo) al quarto posto della classifica del Times, e primo in ebook. Venduto, per ora, in 20 Paesi.

Chasing the boogeyman (titolo originale) di Richard Chizmar.

Uscirà tra un mese negli Usa.  Chizmar (editore della casa Editrice Cemetery Dance e redattore dell’omonima rivista, specializzata in particolare nel genere horror) firma un romanzo tutto suo e non scritto a quattro mani con l’amico Stephen King come i precedenti.

Sperling & Kupfer lancia il primo podcast sulla sostenibilità realizzato da una casa editrice: Senza perdere il filo. Narratori di mondi possibili

Sperling & Kupfer lancia oggi sulle principali piattaforme audio il podcast Senza perdere il filo. Narratori di mondi possibili, il primo podcast realizzato da una casa editrice con contributi originali creati ad hoc da alcuni autori delle case editrici del Gruppo Mondadori.
Il filo conduttore del podcast è il tema della sostenibilità. Questa operazione nasce da un’idea di Linda Poncetta, editor di narrativa di Sperling & Kupfer, e di Grazia Rusticali, responsabile editoriale della narrativa di Sperling & Kupfer e Piemme, realizzata all’interno dell’undicesima edizione del programma internazionale Nudge Global Impact Challenge.

Chi racconta storie ha il potere di creare mondi nuovi, o di mostrarci sotto una luce diversa quello in cui viviamo, indicandoci una via per renderlo migliore.
Con le loro storie, i protagonisti di questo podcast ispirano una riflessione verso un nuovo inizio, un’occasione per immaginare un futuro diverso, dopo il Covid. Perché c’è una risposta al cambiamento che cerchiamo: è un mondo più sostenibile, un futuro che rispetti noi stessi, gli altri e l’ambiente che ci circonda.
Dall’istruzione di qualità alla parità di genere, dalla lotta al cambiamento climatico al valore della diversità:  Senza perdere il filo è il podcast che riflette sul passato, racconta il presente e immagina il futuro, attraverso il contributo di 7 autori, che hanno partecipato al progetto parlando di sostenibilità in ogni suo aspetto.
Ogni episodio si ispira a uno dei 17 Sustainable Development Goals dell’ONU.
Hanno partecipato al progetto Sara Rattaro (Le parole cambiano il mondo; storytelling e scrittura creativa), Claudio Pelizzeni (Consigli per viaggiare sostenibile), Federica Gasbarro (Le parole insegnano, gli esempi trascinano; cambiamento climatico), Guido Marangoni (Uguali e diversi; diversità e inclusione), Francesca Vecchioni (È l’uomo misura di tutte le cose?; uguaglianza di genere), Andrea Maggi (Lezioni per un futuro sostenibile; istruzione di qualità) e Annalisa Monfreda (Quell’intreccio prezioso di vita e lavoro; smart working e il futuro del lavoro).

Il podcast è disponibile gratuitamente sulle piattaforme audio: Spotify, Apple Podcast, Google Podcast, Amazon Music. I primi 3 episodi sono attualmente disponibili; i prossimi due verranno pubblicati il 17 maggio e gli ultimi due il 24 maggio. Senza perdere il filo è una serie prodotta da Sperling & Kupfer con la cura editoriale di Linda Poncetta e il sound design e la realizzazione di Luca Carano.
https://www.spreaker.com/show/senza-perdere-il-filo

Il progetto è frutto della partecipazione del Gruppo Mondadori a Nudge Global Impact Challenge: un programma di personal development, della durata di otto mesi, per giovani professionisti provenienti da tutto il mondo, che si concentra sui temi della leadership e della sostenibilità. Un percorso durante il quale i novanta partecipanti hanno la possibilità di realizzare un’idea che abbia un impatto per un mondo più sostenibile.

Da oltre 110 anni la missione del Gruppo Mondadori è favorire la diffusione della cultura e delle idee, garantendo un’offerta di intrattenimento di qualità al più ampio pubblico possibile. Leader nel mercato dei libri e primo editore italiano multimediale, Mondadori ha intrapreso un percorso di responsabilità sociale che passa anche attraverso la promozione, su tutti i suoi canali, di contenuti di qualità che premiano la sostenibilità, la pluralità di pensiero, l’inclusione e la diversità, con un approccio sempre volto all’innovazione.
L’impegno di Mondadori si traduce in una serie di attività a sostegno delle comunità in cui il Gruppo opera: dalla promozione della lettura e dell’istruzione alla formazione e all’assistenza sociale e sanitaria.
Il Gruppo ha inoltre implementato un piano di iniziative volte a ridurre gli impatti ambientali delle sedi di uffici e delle librerie, che ha determinato una sensibile riduzione delle emissioni di gas a effetto serra e portato all’incremento dell’utilizzo di carta certificata per la produzione di libri e magazine.

Sperling & Kupfer e Wattpad si uniscono per portare nelle librerie italiane le storie di Wattpad

Sperling & Kupfer avrà un diritto di opzione sulla scelta delle storie italiane presenti su Wattpad e sulla traduzione dei titoli pubblicati da Wattpad Books.

Sperling & Kupfer e Wattpad, la compagnia mondiale di intrattenimento multipiattaforma dedicata a storie inedite, annunciano oggi una partnership per portare i contenuti in lingua italiana di Wattpad nelle librerie italiane. Sperling & Kupfer godrà di un diritto di opzione sulla pubblicazione delle storie in lingua italiana della piattaforma e sulla traduzione dei titoli in lingua inglese del marchio Wattpad Books.
La community italiana di Wattpad conta 1 milione e 400 mila utenti, e globalmente, sulla piattaforma esistono 14 milioni di storie scritte in italiano.

“Gli utenti italiani di Wattpad sono appassionati, coinvolti e molto fedeli ai loro autori preferiti” ha dichiarato Ashleigh Gardner, Vice Direttore Generale, Wattpad Studios, settore libri. “Abbiamo notato quanto sia forte e partecipato il sostegno della community italiana verso le opere pubblicate che provengono da Wattpad e verso gli adattamenti cinematografici, e per questo siamo entusiasti di lavorare con Sperling & Kupfer per portare nuove storie italiane di Wattpad sugli scaffali delle librerie”.

“Sperling & Kupfer e Wattpad sono sempre stati un binomio vincente, sin dal 2015, anno in cui la nostra casa editrice pubblicò in Italia After, il romanzo di maggior successo nato su Wattpad. L’idea innovativa di utilizzare le nuove tecnologie per trovare e promuovere una nuova generazione di autori rappresenta un’importante evoluzione dell’editoria. Siamo dunque molto felici che questo rapporto duraturo sia sancito ora da questa partnership ufficiale” ha dichiarato Stefano Peccatori, Direttore Generale di Sperling & Kupfer.
Sperling & Kupfer è l’editore italiano di After, la serie bestseller internazionale di Anna Todd nata su Wattpad e poi arrivata con successo anche al cinema.

Tra le altre storie di successo nate su Wattpad e pubblicate da Sperling & Kupfer si ricordano la serie Bad Boy di Blair Holden, la saga dark romance Kiss me like you love me di Kira Shell, e i romanzi di Silvia Ciompi, l’ultimo dei quali, recentissimo, Volevo solo sfiorare il cielo.

L’accordo giunge sulla scia di una serie di partneship siglate da Wattpad con editori internazionali. Nel 2020, Wattpad ha annunciato la partnership con Penguin Random House Grupo Editorial per la Spagna e i paesi di lingua spagnola, e con Penguin Random House UK per il Regno Unito e i paesi del Commonwealth.

Wattpad
La visione di Wattpad è quella di intrattenere e unire il mondo attraverso le storie. Wattpad è un’importante piattaforma social di storytelling, una community di oltre 90 milioni di utenti che dedicano più di 23 miliardi di minuti al mese ai racconti originali lì contenuti. La tecnologia della Wattpad’s Story DNA Machine Learning permette alla compagnia di scoprire romanzi di spicco tra più di un milione di testi caricati sulla piattaforma. Wattpad Studios e Wattpad Books stanno trasformando l’intrattenimento e l’editoria, utilizzando l’analisi dei dati della piattaforma per trasformare le storie di Wattpad in libri, film e serie televisive. Wattpad Brand Partnerships aiuta altri marchi a creare interazione con i consumatori della generazione Z. La compagnia ha sede a Toronto, in Canada. Scopri di più su company.wattpad.com.

Sperling & Kupfer
Sperling & Kupfer è una delle storiche case editrici italiane. Il suo catalogo include autori dal successo internazionale come Stephen King, Nicholas Sparks, Danielle Steel, Anna Todd e le autrici bestseller italiane Sveva Casati Modignani e Sara Rattaro (il cui nuovo romanzo Una felicità semplice uscirà il 20 aprile).

Huawei Books, la nuova libreria digitale per gli amanti della lettura

Lanciata in Italia in collaborazione con le case editrici del Gruppo Mondadori, Huawei Books offre migliaia di eBook e audiolibri da leggere e ascoltare su tutti i device HMS

Huawei, azienda leader mondiale nella tecnologia, presenta HUAWEI Books, la libreria digitale di Huawei a portata di smartphone e tablet, lanciata in Italia in collaborazione con le case editrici del Gruppo Mondadori. Con HUAWEI Books, leggi e ascolti migliaia di racconti e storie, sempre e ovunque, in un’unica app.

Grazie a HUAWEI Books è possibile acquistare e leggere eBook da un catalogo di oltre 20.000 titoli di autori italiani e internazionali editi da Mondadori, Rizzoli, Einaudi, Piemme, Sperling & Kupfer e Mondadori Electa, e ascoltare libri narrati dalla voce degli scrittori o interpretati dai grandi personaggi dello spettacolo.

“Quest’anno si è registrata una grande crescita nel mercato dei libri digitali e gli italiani hanno riscoperto il fascino della lettura attraverso eBook e audiolibri. Leggere un libro in versione digitale o ascoltarlo dalla voce dello scrittore stesso o quella di interpreti famosi, in pochi clic, è un trend che in Huawei vogliamo cavalcare. Con HUAWEI Books vogliamo offrire ai nostri utenti la miglior esperienza di lettura possibile, simile a quella di un libro cartaceo, ma rendendola ancora più piacevole, grazie alle numerose funzioni di personalizzazione e interazione che presenta l’app”, commenta Pier Giorgio Furcas, Deputy General Manager Huawei Consumer Business Group Italia.

HUAWEI Books si compone di due aree principali: Read e Listen. Read è composta dalla sezione Bookstore che contiene un catalogo di migliaia di eBook, dai bestseller ai grandi classici. Grazie alla collaborazione con le case editrici del Gruppo Mondadori, sarà infatti possibile scegliere tutto il meglio della produzione editoriale mondiale, tra cui i bestseller italiani e internazionali di Ken Follett, Dan Brown, Stephen King, Gianrico Carofiglio, Paolo Cognetti, Bruno Vespa, Jo Nesbo, Fabio Volo e Michael Connelly, i grandi successi del 2020 di Maurizio de Giovanni, Alessandro D’Avenia, Paolo Giordano, Ferzan Ozpetek, o ancora le opere delle autrici più apprezzate, quali Sophie Kinsella, Sveva Casati Modignani, Jojo Moyes, Paula Hawking, Daria Bignardi, Silvia Avallone e Suzanne Collins. Il Bookstore permette non solo di acquistare il proprio libro preferito, ma anche di leggere l’introduzione provando l’anteprima gratuita (fino al 10% di testo) per decidere se proseguire con la lettura del libro. Un’altra sezione dell’area Read è la Libreria, che permette di organizzare nel migliore dei modi i propri eBook, seguire i progressi della lettura e ricercare i libri per Categoria come romanzi, biografie, thriller e molto altro ancora.
HUAWEI Books possiede molteplici funzioni che rendono la lettura ancora più piacevole, interattiva e personalizzabile. Ad esempio, è possibile fare delle annotazioni a bordo del testo, evidenziare parole e frasi, personalizzare la lettura scegliendo il colore dello sfondo del libro o cambiando lo stile del testo. Ma non solo: con la funzione Text-to-Speech, è possibile trasformare il testo scritto di un eBook in audio, in modo che l’utente, in qualsiasi momento, possa ascoltare il libro invece di leggerlo.
Grazie alla funzione lettura intelligente, è inoltre possibile regolare la luminosità dello schermo o attivare la modalità notturna per ridurre la luce blu, così da poter leggere in qualsiasi situazione e in ogni momento della giornata senza affaticare gli occhi. Inoltre, HUAWEI Books funziona anche come vero e proprio “lettore” di libri o documenti presenti sul device dell’utente, semplicemente importando i file dal menù Libreria.

L’area Listen, invece, disponibile a partire dalle prossime settimane, è composta dal catalogo dedicato agli audiolibri. Grazie al coinvolgimento delle voci di scrittori e personaggi noti, farà scoprire a tutti i book lover una modalità più coinvolgente di fruire i libri, tra i quali Petrademone, letto da Marco D’Amore; Storie della buonanotte per bambine ribelli, con Levante, Paola Cortellesi, Luciana Littizzetto, Paola Turci; Nessuno come noi, letto da Luca Bianchini; Chi manda le onde narrato da Fabio Genovesi; L’Arminuta, interpretato da Jasmine Trinca, insieme a titoli come i celebri L’ombra del vento di Carlos Ruiz Zafon, letto da Riccardo Bocci o I pilastri della terra di Ken Follett, letto da Riccardo Mei. È possibile ascoltare un audiolibro durante gli spostamenti quotidiani in auto, autobus o treno, o mentre si svolgono attività non compatibili con la lettura di un libro cartaceo, come durante l’attività fisica.

“Siamo soddisfatti della collaborazione nata con Huawei, società punto di riferimento nel settore delle tecnologie, che, affiancata dalle nostre case editrici, si affaccia oggi nel mercato dell’editoria digitale. L’accordo assume un significato ancora maggiore se rapportato all’anno appena concluso, nonché al periodo che stiamo ancora vivendo: da una parte il comparto editoriale ha tenuto bene e la lettura è cresciuta, dall’altra milioni di italiani hanno scoperto anche l’esperienza degli eBook e degli audiolibri, determinando così per gli editori la necessità di rispondere alle esigenze di nuovi lettori, anche attraverso la sperimentazione di modelli distributivi diversi. Grazie a questo progetto, ci confermiamo ancora una volta editori leader non soltanto per la qualità del catalogo e il prestigio dei nostri autori, ma anche per l’attenzione nell’intercettare i cambiamenti”, commenta Filippo Guglielmone, Direttore Generale Operativo Trade di Mondadori Libri.

In HUAWEI Books ogni lettore possiede la sezione dedicata “Profilo”, che permette di gestire il proprio account, i contenuti nel cloud e scoprire le promozioni attive del momento.

Per ottenere HUAWEI Books, basta scaricarla da HUAWEI AppGallery o in alternativa ricercarla su HUAWEI Petal Search, un widget di ricerca che permette di effettuare un accesso rapido a tutto l’elenco di applicazioni disponibili sui device HMS.

HUAWEI BOOKS LUCKY DRAW SU APPGALLERY: SCARICA E VINCI

Con HUAWEI Books, la lettura è ancora più piacevole, perché gli utenti possono usufruire di promozioni dedicate a libri, audiolibri e molto altro, durante tutto l’anno. Dal 28 gennaio al 18 febbraio, tutti gli utenti di HUAWEI Books e AppGallery che parteciperanno al Lucky Draw, potranno vincere tantissimi premi, come HUAWEI Mate 40 Pro, HUAWEI FreeBuds Pro, coupon da utilizzare su HUAWEI Video e su HUAWEI Books.