Grazia USA nominato “Best New Magazine Launch” del 2021

L'edizione americana di Grazia è stata scelta tra gli oltre 120 nuovi magazine nati negli Stati Uniti nell'anno appena concluso grazie al suo inconfondibile stile cosmopolita e ricercato, capace di unire contenuti di qualità e immagini di grande impatto

2. Grazia USA - Cover Alek Wek

Grazia USA, l’edizione americana di Grazia nata dall’accordo di licensing siglato tra il Gruppo Mondadori e Pantheon Media Group LLC, ha ottenuto la nomina di “Best New Magazine Launch” del 2021.

Grazia USA si è distinto tra le oltre 120 pubblicazioni nate nell’ultimo anno in America grazie alla capacità di coniugare, con uno stile inconfondibile e ricercato, contenuti di qualità e immagini all’avanguardia. Ad attestare il risultato, la classifica stilata da Samir Husni, fondatore e direttore del Magazine Innovation Center presso la School of Journalism and New Media dell’Università del Mississippi.

Un riconoscimento che consolida ulteriormente il successo del primo fashion brand 100% italiano in uno dei più grandi e importanti Paesi al mondo per la moda e il lusso.

Presente sul mercato americano con la piattaforma globale digital first graziamagazine.com, Grazia USA ha lanciato il suo primo numero trimestrale cartaceo il 23 settembre 2021 con il titolo “Evolution”. Un’edizione speciale di 356 pagine che ha celebrato tre donne di successo della scena culturale e sociale americana, rendendole protagoniste di altrettante cover esclusive: la nove volte medaglia olimpica Allyson Felix, la supermodella e designer britannica Alek Wek e la cantautrice, attrice e attivista canadese Jordan Alexander

Il debutto di Grazia USA ha segnato una svolta nel panorama delle riviste di moda americane, in un anno che negli Stati Uniti ha visto raddoppiare il numero dei nuovi magazine cartacei rispetto al 2020.

Fin dal lancio, il brand ha conquistato il pubblico americano con il suo mix unico e cosmopolita, fatto di moda, arte, cultura e bellezza, ma anche di design, viaggi e intrattenimento, riuscendo a mettere in contatto le nuove generazioni con i marchi più influenti e rinomati dell’industria della moda anche grazie alla distribuzione nei retailer più esclusivi.

«Siamo orgogliosi di questo riconoscimento ottenuto da Grazia USA e molto soddisfatti dei risultati raggiunti dal nostro partner Pantheon Media Group negli Stati Uniti. Il modello di business del nostro brand, basato su un approccio globale e multicanale, ha forti potenzialità di sviluppo anche su altri mercati e unisce l’autorevolezza dei contenuti a un utilizzo strategico dei dati per creare un posizionamento fortemente distintivo», ha sottolineato Daniela Sola, Managing Director International Business di Mondadori Media.

«È un grande onore ricevere questo premio. Sono estremamente orgoglioso del lavoro svolto dalla redazione di Grazia USA, che ha portato alla creazione di  un prodotto eccezionale, capace di soddisfare sia le esigenze dei lettori sia quelle degli inserzionisti. Siamo fortunati ad avere il supporto dei nostri partner nel veicolare contenuti di qualità relativi a moda, lusso, intrattenimento e tanto altro a più di 400.000 lettori certificati e a milioni di utenti ogni mese», ha dichiarato Brendan Monaghan, Chief Global Brands Officer ed Executive Vice-President di Pantheon Media Group.

Grazia è il primo fashion magazine 100% italiano ad aver esportato la sua formula di successo in tutto il mondo, dall’Italia agli Stati Uniti. Il brand del Gruppo Mondadori, che oggi conta 21 edizioni complessive in 23 Paesi, raggiunge un’audience globale di 15 milioni di lettori e 45 milioni di utenti unici, con oltre 30 milioni di follower sui social media.