Archives

Debutterà il 5 settembre la nuova Silvio Berlusconi Editore, casa editrice che nasce all’interno del Gruppo Mondadori con l’obiettivo di concentrarsi sul pensiero liberale e democratico.
Il primo titolo sarà “On Leadership. L’arte di governare” di Tony Blair, in contemporanea mondiale. Una sintesi di lezioni di leadership frutto dell’esperienza di anni ai vertici di una grande e antica democrazia liberale.
L’attività della casa editrice si articolerà poi su un numero limitato di titoli ogni anno, declinati in due collane: “Biblioteca”, che raccoglierà classici, libri importanti da pubblicare o ripubblicare e “Libera”, dedicata ad autori contemporanei che affrontano le questioni aperte dell’attualità.

La Direzione editoriale di D Scuola si rinnova.
Il team, sotto la guida della responsabile Claudia Leante, lavorerà con nuovo impulso allo sviluppo di prodotti editoriali dedicati all’istruzione: libri, eBook, app e siti. Si consolida così il ruolo innovativo e strategico di uno dei principali operatori di editoria scolastica in Italia.
L’obiettivo principale continuerà a essere quello di fornire a studentesse, studenti e insegnanti gli strumenti migliori per costruire la società del futuro.
In foto, da sinistra: Barbara Villani, Rachele Ambrosetti, Francesca Rizzo, Daniele Pagliari, Claudia Leante, Carlo Guaita, Jana Foscato, Stefania Bessone, Monica Martinelli, Stefano Vella e Roberto Vanzetto.

Maggio è il mese della salute mentale ed è importante sensibilizzare tutte e tutti su questo tema.
Noi lo abbiamo fatto con un webinar dedicato all’ABC della salute mentale, in collaborazione con Mindwork e la psicologa e direttrice operativa Biancamaria Cavallini.

Nelle aziende si parla ancora troppo poco di benessere psicologico, come se le persone potessero scindere vita personale e professionale, o come se gli spazi in cui parlarne fossero altri.

Noi crediamo invece in una cultura aziendale aperta a una concezione di benessere ampia e inclusiva, e promuoviamo la diffusione di strumenti che supportino le persone nei momenti di difficoltà, così come in quelli di cambiamento e crescita personale.

Proprio per questo, insieme a Mindwork, abbiamo avviato in azienda un servizio di supporto psicologico professionale, uno sportello digitale per l’ascolto e l’aiuto di tutte le nostre persone.

Abbiamo aperto una nuova libreria ad Aprilia, in provincia di Latina. Con questo spazio Mondadori Store raggiunge una delle aree più vive e frequentate della provincia laziale. Il nuovo Mondadori Bookstore inaugurato lo scorso 30 aprile, si trova all’interno del centro commerciale Aprilia2. Con oltre 11.000 titoli tra best seller e grandi classici, il nostro punto vendita si propone come un’oasi per gli appassionati di libri di ogni genere: dalla narrativa alla saggistica, passando per la varia e gli illustrati. I giovani lettori troveranno il loro angolo speciale nell’area We are Junior, pensata appositamente per stimolare la fantasia e la creatività con libri, fiabe illustrate e giochi didattici. Ai fan dei fumetti e dei manga, invece, è dedicato il colorato reparto Just Comics. Per rimanere sempre aggiornati sulle novità della libreria, basta seguirla su Facebook e Instagram, dove è possibile scoprire tutte le iniziative e gli eventi dedicati alle lettrici e ai lettori.

Il prestigioso Premio letterario Il Battello a Vapore torna con la sua ventiduesima edizione.

Partecipando al concorso, aspiranti scrittrici e scrittori potranno avere l’opportunità di pubblicare il loro romanzo nella celebre collana di libri per ragazze e ragazzi. Per l’edizione 2024, i manoscritti inediti dovranno essere caricati online, entro il 30 giugno, sul sito ufficiale www.battelloavapore.it/premio

Le cinque migliori opere narrative verranno selezionate dalla redazione de Il Battello a Vapore. Tra queste, la Giuria d’eccezione – composta da Alessandro Gelso, Sara Bongiovanni, Alessia Gazzola, Letizia Mazzanti e Claudio De Signori – decreterà la vincitrice.
Per conoscere il regolamento completo, visita il sito www.battelloavapore.it/premio.

Tra i partecipanti della 12esima edizione della #RelayMilanoMarathon, c’eravamo anche #NoiDellaMondadori.

Un gruppo di colleghe e colleghi ha preso parte alla staffetta non competitiva a scopo benefico organizzata nell’ambito della Milano Marathon. Ben 6 le squadre del Gruppo Mondadori che hanno partecipato a questa iniziativa, ciascuna composta da quattro runner che si sono alternati per coprire i 42 km della maratona lungo le strade della città.

Attraverso la nostra partecipazione, abbiamo deciso di sostenere anche quest’anno l’associazione LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori in particolare il progetto “Visite sospese”: un’iniziativa pensata per garantire controlli di prevenzione a chi si trova in difficoltà economica e sociale.

La staffetta è il cuore del Milano Marathon Charity Program che consente a tutti i partecipanti di correre per un’organizzazione non profit a scelta, contribuendo alla raccolta fondi da destinare ai progetti solidali delle circa 100 associazioni partecipanti.

Chiunque può sostenere il programma di LILT: basta partecipare alla raccolta fondi su Rete del Dono, www.retedeldono.it. Le donazioni sono anonime ed è possibile contribuire con qualsiasi importo.

Foto di Fabrizio Crippa.

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto venerdì 22 marzo al Quirinale Walter Veltroni che gli ha presentato il suo ultimo libro: “La condanna”, pubblicato da Rizzoli.

Il nostro autore è stato accompagnato, in rappresentanza della casa editrice, dal direttore generale e publisher Massimo Turchetta e dalla direttrice editoriale Federica Magro.

In foto, da sinistra: Sergio Mattarella, Walter Veltroni, Federica Magro e Massimo Turchetta.

Con grande soddisfazione annunciamo che il Gruppo Mondadori ha ottenuto la certificazione per la parità di Genere UNI/PdR 125:2022. La valutazione, frutto di un rigoroso processo di audit condotto da Bureau Veritas, ha riconosciuto il nostro impegno nel favorire l’inclusione e nel creare un ambiente di lavoro che rispetti e valorizzi la diversità di genere.

Tra i progetti più apprezzati, quello sulla genitorialità, che ha messo a disposizione di tutti i neo-genitori strumenti concreti come il parental kit e il servizio di counseling, e l’adozione dei CV blind – che non contengono dati sensibili – durante i processi di selezione.

La certificazione per la parità di genere è un importante traguardo nel nostro percorso dedicato alla Diversity & Inclusion, nato tre anni fa dal desiderio di promuovere una cultura inclusiva e garantire opportunità eque e trasparenti a tutte le persone all’interno dell’azienda.

Con questo riconoscimento abbiamo raggiunto uno degli obiettivi del Piano di sostenibilità del Gruppo Mondadori, ma continueremo a lavorare affinché nella nostra azienda ogni individuo si senta sempre apprezzato, rispettato e valorizzato.

Può un videogioco aiutare a imparare?

La risposta è sì, secondo una ricerca condotta da Deascuola con Massimiliano Andreoletti, professore dell’Università Cattolica di Milano. L’indagine ha dimostrato infatti che i videogiochi possono essere utilizzati come strumenti innovativi e inclusivi per la didattica a scuola.

Da queste riflessioni è nato “Ross e la Sgrammanebbia”, il videogioco lanciato da Deascuola a settembre 2022, che si è dimostrato un prezioso aiuto per i docenti delle scuole secondarie di primo grado. L’uso di questo strumento digitale ha aumentato la motivazione degli studenti, li ha aiutati a socializzare e li ha stimolati alla riflessione, il tutto mentre consolidavano le loro competenze divertendosi.

Il videogioco offre, infatti, un percorso coinvolgente in cui si alternano momenti narrativi, didattici e ludici. Un livello dopo l’altro, gli studenti devono affrontare sfide stimolanti e risolvere enigmi grammaticali attraverso piccoli giochi di difficoltà crescente.

Scopri di più su “Ross e la Sgrammanebbia” e prova la demo del gioco.

Pronti a vivere il Festival di Sanremo insieme ai suoi protagonisti? Anche quest’anno Tv Sorrisi e Canzoni ci porta nel cuore dell’evento musicale con tante novità.

Una nuova location: quest’anno la redazione di Sorrisi si trasferirà a Villa Emma presso il Miramare The Palace Hotel, a pochi passi dal Teatro Ariston, per seguire da vicino tutti gli artisti e gli ospiti, e realizzare contenuti esclusivi.

Il direttore Aldo Vitali intervisterà i cantanti del Festival nel ricco palinsesto della settimana con Giulia Salemi special guest di Sorrisi.

Una lega al FantaSanremo: partecipate anche voi al fantasy game di Sanremo iscrivendo la vostra squadra al campionato di Sorrisi.

Tre numeri esclusivi in edicola: dopo la cover dedicata ai cantanti in gara, in uscita questa settimana, arriveranno quella con Amadeus insieme ai co-conduttori e quella con i vincitori della 74esima edizione.

In ogni momento il sito Sorrisi.com sarà il punto di riferimento per gli approfondimenti, le scalette e le notizie sull’evento. Altri contenuti speciali, tra interviste e backstage, saranno disponibili ogni giorno sull’account Instagram di Tv Sorrisi e Canzoni.

Non è finita qui. Per la prima volta, anche #CasaChi si trasferisce a Sanremo per l’intera settimana del Festival.
​​Sull’account Instagram di Chi Magazine sono in programma tanti appuntamenti dedicati ai retroscena dell’evento con numerosi ospiti.

Foto: cover di Iwan Palombi, backstage di Alessandro Zambianchi.