Archives

Benedetta De Luca Sperling

Una storia per tutti e tutte coloro che rimangono “sott’acqua”. In “Una vita da sirenetta”, racconta con sincerità e ironia il suo percorso: la sua rara patologia che non le permette di camminare, gli anni solitari dell’infanzia scanditi dai ricoveri in ospedale, l’adolescenza segnata dal pregiudizio e dal bullismo, fino alla consapevolezza e al coraggio con cui è uscita dal proprio guscio. Una vittoria personale nata dalla convinzione che la bellezza risiede nella nostra unicità e nella capacità di trovarla in noi stessi e negli altri.

Un concetto per cui oggi Benedetta si batte con la leggerezza di chi non ha più paura, mostrandosi senza nascondere la sua “coda”, promuovendo i valori della diversità e dell’inclusività anche attraverso il ruolo di Gender & Inclusion editor per il nostro media brand @thewom. Per aiutare altre persone ad accettarsi e a vivere appieno la propria vita.

#BenedettaDeLuca #Sperling&Kupfer #NoiDellaMondadori #UnaVitaDaSirenetta #saggistica

Benedetta De Luca Sperling

A story for anyone and everyone who remains “underwater.” In “A Little Mermaid’s Life,” she recounts with sincerity and irony her journey: her rare pathology that does not allow her to walk, the lonely years of childhood punctuated by hospitalizations, adolescence marked by prejudice and bullying, until the awareness and courage with which she came out of her shell. A personal victory born from the conviction that beauty lies in our uniqueness and the ability to find it in ourselves and others.

A concept for which today Benedetta fights with the lightness of someone who is no longer afraid, showing herself without hiding her “tail,” promoting the values of diversity and inclusiveness also through the role of Gender & Inclusion editor for our media brand @thewom. To help other people accept themselves and live their lives to the fullest.

#BenedettaDeLuca #Sperling&Kupfer #WeTheMondadori #UnaVitaDaSirenetta #nonfiction

Benedetta De Luca Sperling

Il 7 luglio è stato inaugurato a Settimo Torinese un nuovo @mondadoristore. La nuova libreria si trova in pieno centro storico e occupa una superficie di quasi 200 metri quadri.
Ampissimo l’assortimento, con oltre 18.000 volumi tra narrativa, saggistica, varia e grandi classici. Presente anche la sezione fumetti e manga, con il nuovo format Just Comics, e quella per bambini e ragazzi con l’area We Are Junior che accoglie libri e giocattoli.

«Una libreria dinamica e vivace, in grado di essere un presidio culturale per la città, valorizzare il territorio, continuando a riservare grande attenzione e molteplici iniziative alle scuole e ai giovani lettori che si avvicinano alla lettura», dichiara Gabriele Quassolo, imprenditore affiliato al network di librerie Mondadori Store.

#NoiDellaMondadori #MondadoriStore #SettimoTorinese

Benedetta De Luca Sperling

A new @mondadoristore opened in Settimo Torinese on July 7. The new bookstore is located in the historic center and occupies an area of nearly 200 square meters.
The assortment is very wide, with more than 18,000 volumes including fiction, non-fiction, miscellaneous and great classics. Also present is the comics and manga section, with the new Just Comics format, and the children’s and young people’s section with the We Are Junior area, which houses books and toys.

“A dynamic and lively bookstore, able to be a cultural garrison for the city, enhancing the territory, continuing to reserve great attention and multiple initiatives for schools and young readers approaching reading,” says Gabriele Quassolo, entrepreneur affiliated with the Mondadori Store bookstore network.

#NoiDellaMondadori #MondadoriStore #SettimoTorinese

Benedetta De Luca Sperling

Dopo il grande successo ottenuto a Milano, @mondadoriportfolio porta a Lerici la mostra “Uno sguardo gentile, fotografie di Marisa Rastellini” per festeggiare i suoi 10 anni.

L’esposizione monografica, curata da @mariavittoriabaravelli in collaborazione con Mondadori Portfolio, ricostruisce l’universo di Marisa Rastellini, raffinata artista attiva tra gli anni ‘60 e ‘80 per i magazine Grazia ed Epoca. Attraverso il suo obiettivo, Rastellini ha saputo immortalare con sguardo profondo i grandi intellettuali d’Italia come Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, Virna Lisi, Monica Vitti, e poi ancora Marcello Mastroianni, Federico Fellini, Valentino Garavani.

Gli scatti dell’autrice romana si potranno ammirare a Lerici dall’8 luglio al 28 agosto, presso il Circolo della Vela ERIX.

1. L’attore italiano Marcello Mastroianni seduto in camerino, 1976.

2. La ballerina e presentatrice italiana Raffaella Carrà (Raffaella Pelloni) posa sulla spiaggia seduta sopra una pelliccia. Bellaria, 1970.

3. Lo scrittore e regista italiano Pier Paolo Pasolini posa con la madre Susanna, 1962.

4. Ritratto dello scrittore e poeta italiano Aldo Palazzeschi (Aldo Giurlani). Roma, 1963.

5. La scrittrice italiana Livia De Stefani, nella sua abitazione, posa appoggiata a un muro su cui sono appesi tre pupi siciliani. La scrittrice è di origine siciliana. Roma, ottobre 1961.

Le foto sono di © Mondadori Portfolio/Marisa Rastellini

Benedetta De Luca Sperling

After the great success in Milan, @mondadoriportfolio brings the exhibition “Uno sguardo gentile, fotografie di Marisa Rastellini” to Lerici to celebrate its 10th anniversary.

The monographic exhibition, curated by @mariavittoriabaravelli in collaboration with Mondadori Portfolio, reconstructs the universe of Marisa Rastellini, a refined artist active between the 1960s and 1980s for Grazia and Epoca magazines. Through her lens, Rastellini was able to immortalize with a profound gaze the great intellectuals of Italy such as Pier Paolo Pasolini, Elsa Morante, Virna Lisi, Monica Vitti, and then again Marcello Mastroianni, Federico Fellini, Valentino Garavani.

The Roman author’s shots can be admired in Lerici from July 8 to August 28, at the ERIX Sailing Club.

1. Italian actor Marcello Mastroianni sitting in the dressing room, 1976.

2. Italian dancer and presenter Raffaella Carrà (Raffaella Pelloni) poses on the beach sitting on top of a fur coat. Bellaria, 1970.

3. Italian writer and director Pier Paolo Pasolini poses with his mother Susanna, 1962.

4. Portrait of Italian writer and poet Aldo Palazzeschi (Aldo Giurlani). Rome, 1963.

5. Italian writer Livia De Stefani, in her home, poses leaning against a wall on which three Sicilian puppets hang. The writer is of Sicilian origin. Rome, October 1961.

Photos are by © Mondadori Portfolio/Marisa Rastellini.

Benedetta De Luca Sperling

HUB Scuola’s YouTube channel has received the “Silver Creator Award.” An achievement made possible by more than 3,700 high-quality educational videos, compliance with the platform’s rules and, most importantly, appreciation from students and teachers.

The YouTube channel represents an important resource in the ecosystem of @hubscuola, the largest Italian platform dedicated to digital education, designed by @mondadoriedu and @rizzolieducation to make teaching increasingly innovative and inclusive.

In photo, the HUB Scuola team. From left: Stefano Mauri, Simona Ravalico, Rachele Massei, Fabio Ferri, Matteo Croce, Paolo Reniero, Francesca Bianchi and Lilia Cavaleri.

#NoiDellaMondadori #HUBScuola #YouTubeCreatorAward #MondadoriEducation #RizzoliEducation #didattica

Benedetta De Luca Sperling

Il canale YouTube di HUB Scuola ha ricevuto il “Creator Award d’argento”. Un traguardo ottenuto grazie a più di 3.700 video didattici di alta qualità, al rispetto delle regole della piattaforma e, soprattutto, all’apprezzamento da parte di studenti e docenti.

Il canale YouTube rappresenta un’importante risorsa nell’ecosistema di @hubscuola, la più grande piattaforma italiana dedicata alla didattica digitale, progettata da @mondadoriedu e @rizzolieducation per rendere l’insegnamento sempre più innovativo e inclusivo.

In foto, il team di HUB Scuola. Da sinistra: Stefano Mauri, Simona Ravalico, Rachele Massei, Fabio Ferri, Matteo Croce, Paolo Reniero, Francesca Bianchi e Lilia Cavaleri.

#NoiDellaMondadori #HUBScuola #YouTubeCreatorAward #MondadoriEducation #RizzoliEducation #didattica

Benedetta De Luca Sperling

Anna’s project against food waste. 🥗

We meet Anna Spinelli, editor of Il Battello a Vapore, who this year participated for the Mondadori Group in the Nudge Global Impact Challenge, the international programme dedicated to training future leaders in the field of sustainability.

Anna worked on the book “The Too Good To Go anti-waste manual”: a guide designed for children aged between 6 and 10 but containing useful and valuable tips for everyone, written in collaboration with the world’s number one app against food waste. In all bookshops from 31 May.

Thanks to this work, Anna Spinelli has been included among the finalist candidates of the Nudge Global Impact Awards 2022, the awards for projects capable of creating the greatest sustainable impact. Go Anna!

#NudgeGlobalChallenge #sustainability #impact #ToGoogToGo #CSRMondadori

Benedetta De Luca Sperling

Il progetto di Anna contro lo spreco alimentare. 🥗

Conosciamo Anna Spinelli, editor de Il Battello a Vapore, che quest’anno ha partecipato per il Gruppo Mondadori alla Nudge Global Impact Challenge, il programma internazionale dedicato alla formazione di futuri leader nel campo della sostenibilità.

Anna ha lavorato alla realizzazione del libro “Il manuale antispreco di Too Good To Go”: una guida pensata per i ragazzi tra i 6 e i 10 anni ma che contiene suggerimenti utili e preziosi per tutti, scritta in collaborazione con l’app numero uno nel mondo contro gli sprechi di cibo. In tutte le librerie dal 31 maggio.

Grazie a questo lavoro, Anna Spinelli è stata inclusa tra i candidati finalisti dei Nudge Global Impact Awards 2022, i premi per i progetti capaci di creare il maggiore impatto sostenibile. Forza Anna!

#NoiDellaMondadori #NudgeGlobalChallenge #sostenibilità #impact #ToGoogToGo #CSRMondadori