Il Gruppo Mondadori ha raggiunto una fase di maturità che ha consentito il passaggio da una rendicontazione puntuale del proprio operato, nel rispetto delle normative, a un approccio strategico, ovvero teso alla definizione di linee guida ESG, in coerenza con gli obiettivi lanciati a livello globale dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.

Ciò ha portato il Gruppo Mondadori alla realizzazione del primo Piano di Sostenibilità, all’interno del quale sono stati individuati target e azioni di breve, medio e lungo periodo, per migliorare le performance in termini sociali, di governance e ambientali.

Il Piano è stato definito attraverso un’analisi di materialità finalizzata all’identificazione degli elementi di interesse strategico in riferimento alle attività del Gruppo.

Sono stati esplicitati punti di attenzione derivanti dai principali framework di riferimento ed effettuate analisi di benchmark e di posizionamento, nonché un assessment della catena del valore e delle priorità dell’azienda.

A questa mappatura si sono affiancati molteplici momenti di stakeholder engagement: questa fase ha visto il coinvolgimento attivo del management aziendale, dei dipendenti e degli altri interlocutori rilevanti, come ad esempio insegnanti e clienti delle librerie.

Il percorso di riflessione ha portato alla determinazione delle aree e delle linee strategiche di sostenibilità sulle quali il Gruppo intende lavorare in futuro attraverso il raggiungimento di obiettivi definiti su base annuale e periodicamente aggiornati.

Nei 3 macro ambiti di riferimento del Piano di Sostenibilità e nelle rispettive linee guida individuate per il 2022 si riflettono l’identità del Gruppo, la sua mission e il suo ruolo di editore nella società.

Social

Valorizzazione di persone, contenuti e luoghi per l’educazione e la cultura

1. Divenire modello di riferimento in ambito di diversità, equità e inclusione, valorizzando e contribuendo al benessere delle nostre persone, attraverso strumenti di welfare e sviluppo delle competenze.

2. Promuovere la cultura e l’istruzione di qualità, equa e inclusiva, che favorisca percorsi di apprendimento continuo.

3. Creare, ideare e sviluppare contenuti di valore e prodotti accessibili ed ESG-friendly.

4. Sostenere i presidi culturali per lo sviluppo sociale attraverso la valorizzazione di librerie, scuole, musei, canali social, eventi e partnership.

Governance

Promozione del successo sostenibile del business

1. Perseguire il successo sostenibile del business, favorendo l’integrazione degli ambiti ESG nella governance, nei piani aziendali e nel modello operativo, anche rafforzando le modalità di ascolto dei portatori di interesse per sviluppare percorsi di miglioramento continuo.

2. Mantenere i più alti standard per il presidio e la gestione di rischi e opportunità lungo la catena del valore.

Environment

Diffusione di una cultura ambientale e di mitigazione degli impatti sugli ecosistemi

1. Diffondere la cultura ambientale, anche tramite un’educazione volta allo sviluppo di uno stile di vita sempre più sostenibile.

2. Mitigare gli impatti ambientali lungo il ciclo di vita del prodotto cartaceo, promuovendo la tutela della biodiversità e la riduzione delle emissioni climalteranti.