2022

A Checco Zalone il Telegatto di Tv Sorrisi e Canzoni

Il direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, Aldo Vitali, premia l’artista
sul palco del suo nuovo spettacolo Amore + IVA

Checco Zalone, in tour fino ad agosto con il nuovo show Amore + IVA, che sta riscuotendo un enorme successo, è stato premiato da Tv Sorrisi e Canzoni con il nuovo Telegatto.

Il prestigioso riconoscimento è stato consegnato dal direttore di Sorrisi, Aldo Vitali, all’artista in occasione del suo attesissimo ritorno a teatro dopo 11 anni, per la sua bravura artistica, che sa far ridere il pubblico, ma anche fornire spunti di riflessione”.

«Checco fa il “solletico al cervello”: è un artista che con la sua ironia fa ridere ma anche pensare e riflettere molto», ha dichiarato Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni che ha premiato Checco Zalone sul palco al termine dello spettacolo in una delle serate al Teatro Arcimboldi di Milano. «Che sorpresa!» ha reagito Checco Zalone, ringraziando per il premio anche tutti i suoi fan che da sempre lo seguono, dal cinema al teatro. 

Nel corso della serata Tv Sorrisi e Canzoni ha consegnato un Telegatto – che quest’anno, in occasione dei 70 anni del magazine, è diventato un’opera d’arte green firmata Cracking Art – anche a Lucio Presta, per la sua carriera di successo da manager, imprenditore e produttore televisivo italiano nonché organizzatore generale dello spettacolo di Checco Zalone, prodotto da Niccolò Presta.

I Meridiani Mondadori rinnovati arrivano in libreria

La pregiata collana rinnova la propria veste grafica e arriva nelle librerie ad un prezzo speciale

Il progetto della collana mondadoriana «i Meridiani» risale al 1968, quando Vittorio Sereni, poeta e direttore letterario della casa editrice, manifesta ad Arnoldo Mondadori l’intento di creare una collezione di eleganti volumi sul modello della celebre «Bibliothèque de la Pléiade» di Gallimard. Nel corso dei decenni i volumi pubblicati in questa serie, inaugurata nel settembre del 1969 da Vita d’un uomo. Tutte le poesie di Giuseppe Ungaretti e dai Romanzi di Franz Kafka, si sono rinnovati e arricchiti per quello che riguarda gli apparati di curatela, sempre affidati a importanti studiosi, con una attenzione particolare alle traduzioni, come segnala il recente caso del primo dei due volumi di Romanzi e altri scritti di Jane Austen, a cura da Liliana Rampello, in cui i capolavori austeniani sono affidati all’unica voce italiana di Susanna Basso.

Dopo oltre mezzo secolo di vita, per la prima volta alcuni selezionati titoli del catalogo arrivano in libreria con una veste grafica rinnovata e a un prezzo davvero favorevole per il lettore. I volumi si presentano con un cofanetto a colori, illustrato dalle opere di importanti artisti; su una delle due facce viene inoltre riprodotto il sommario, che rende immediatamente accessibile il contenuto. Una veste del tutto inedita, dunque, che dà nuova vita ai Meridiani sugli scaffali delle librerie e nelle librerie dei lettori.

Sono già disponibili i tre volumi dei Romanzi e racconti di Italo Calvino, nell’edizione diretta da Claudio Milanini, a cura di Mario Barenghi e Bruno Falcetto, e il doppio cofanetto dei suoi Saggi, a cura di Mario Barenghi, tutti illustrati con i disegni di Saul Steinberg; a questi volumi si affianca uno dei bestseller della collana, Tutte le poesie di Emily Dickinson, a cura e con un saggio introduttivo di Marisa Bulgheroni, con una suggestiva opera dell’artista malese Wee Shoo Leong. A completamento di questa prima scelta c’è il Meridiano dedicato ai Romanzi di Alba de Céspedes, a cura e con un saggio introduttivo di Marina Zancan, con un quadro dell’artista americana Alice Neel. Intorno alla de Céspedes si è accesa nuova attenzione critica e d’interesse grazie alla recente riedizione in Oscar delle sue opere più famose: Dalla parte di lei e Quaderno proibito.

Con cadenza annuale, altri titoli del catalogo torneranno disponibili al prezzo vantaggioso di 50 euro, permettendo così a nuovi lettori di scoprire questi tesori inesauribili che costituiscono un unicum nel panorama editoriale italiano e internazionale.

Nissan sceglie l’audio conversazionale di Adkaora e Hej! per promuovere il nuovo Qashqai e-Power

 AdKaora, agenzia digitale specializzata in mobile advertising user-centric e proximity marketing, e Hej!, tech company specializzata in marketing conversazionale, sono state scelte da Nissan per promuovere il nuovo Qashqai con tecnologia e-POWER.

La campagna, gestita insieme a OMD, mira a promuovere il debutto del nuovo propulsore elettrificato e-POWER – che ha già raccolto grande successo in Giappone – e si appresta a diventare una efficace, pratica ed ecologica alternativa al diesel anche in Europa. Una novità rivoluzionaria che si sposa con la scelta di una strategia altrettanto innovativa, come quella di Nissan, che ha al centro il formato rich media audio conversazionale prodotto da AdKaora e Hej!, polo Martech del Gruppo Mondadori.

Il rich media audio conversazionale di AdKaora e Hej! regala un’esperienza unica e immersiva con il prodotto, “parlando” al target individuato grazie al mix di dati geo-comportamentali e di navigazione: un panel di utenti composto da 9 milioni di device ID e 27 milioni di cookie con interessi relativi alla finanza, benessere, viaggi e automotive. 

L’unione di sinergie tra AdKaora Creative Studio e Hej! ha rafforzato lo sviluppo di un formato che unisce l’esplosione creativa del rich media mobile – costruito ad hoc sulle esigenze del brand, ad alto impatto di engagement – e l’esperienza immersiva e personalizzata del marketing conversazionale di Hej!. Tutto ciò si evolve in un canale diretto sonoro, e non solo chat, che vede il consumatore parte attiva nella scoperta del prodotto

A tutto questo si unisce l’utilizzo dell’audio, un driver sempre più importante nel mondo advertising, in quanto sollecita positivamente la memorabilità, il riconoscimento del brand e l’ad recall, stimolando un ulteriore senso nell’utente: l’ascolto. Una volta visualizzato il formato, disegnato e customizzato in base alle linee guida del brand, l’utente ha la possibilità di attivare con un click il microfono dell’assistente virtuale, e avviare la conversazione in voice, scoprendo così la novità di Qashqai e le potenzialità del motore e-POWER. 

Michele Petrilli, Digital Section Manager di Nissan Italia: “Proseguendo il nostro percorso di Brand, volto alla ricerca di soluzioni di comunicazione innovative, l’opportunità offerta dal formato rich media e dall’audio conversazionale di AdKaora e di Hej, ha rappresentato un modo originale di ingaggiare l’utente, aiutandoci ad attrarre, incuriosire e a spiegare una tecnologia rivoluzionaria, l’e-POWER, altrettanto innovativa”.

Davide Tran, CEO di AdKaora: “Insieme ai fratelli di Hej!, abbiamo lavorato su un formato che agisce sulla discovery del prodotto e in cui la conversazione, che coinvolge direttamente l’utente, ha l’obiettivo di stimolare l’engagement rispetto ad un acquisto di impulso online o offline, coinvolgendo tutti i sensi del consumatore. Con l’ingresso del progetto Nissan, cliente sempre attento all’innovazione e ai trend di mercato, abbiamo avuto la conferma dell’affinità dell’audio conversazionale con il settore dell’automotive, soprattutto nella fase di comunicazione di un nuovo prodotto o di una nuova feature di un modello. Qui i KPI di branding diventano importanti ma soprattutto la possibilità di instaurare con l’utente una linea diretta che permette all’advertiser, oltre ad avere informazioni sulla bontà del prodotto, anche degli insight sui suoi interessi e preferenze sfruttando l’audio per aumentare l’engagement di formato”.

 

Gruppo Mondadori: via libera della Presidenza del Consiglio dei Ministri alla cessione a Reworld Media delle attività dei brand Grazia e Icon

Il Gruppo Mondadori rende noto di aver ricevuto in data odierna dagli Uffici della Presidenza del Consiglio dei Ministri notifica della delibera di non esercitare i poteri speciali, di cui al D.L. 21/2012, relativamente all’operazione di cessione a Reworld Media S.A. delle attività dei brand Grazia e Icon, comunicata lo scorso 22 novembre.

L’intervenuto provvedimento, che equivale all’autorizzazione alla cessione delle suddette attività, determina l’avveramento della condizione sospensiva apposta al contratto di compravendita, che avrà conseguentemente piena esecuzione alla data del closing.

Il perfezionamento dell’operazione sarà oggetto di tempestiva comunicazione al mercato.

Il Gruppo Mondadori acquisisce Webboh, la community della generazione Z

Con questa operazione il Gruppo Mondadori rafforza ulteriormente la propria offerta nel mondo social e delle young generation

Il Gruppo Mondadori accresce la propria presenza nei social con l’acquisizione di Webboh, la prima community italiana della generazione Z: l’operazione consentirà di ampliare significativamente l’offerta rivolta a un target in costante espansione e sempre più centrale per i principali attori del mercato.

“In questi anni la nostra strategia di sviluppo nel digitale si è indirizzata in modo sempre più deciso verso il mondo dei social, ambito nel quale abbiamo raggiunto un’audience molto ampia, di oltre 72 milioni di follower: tutto ciò grazie a contenuti di qualità, format e linguaggi innovativi e a collaborazioni con i migliori top creator e influencer” ha dichiarato Antonio Porro, amministratore delegato del Gruppo Mondadori. “Un percorso che vogliamo continuare attraverso il rafforzamento della nostra presenza nel segmento ad altissima potenzialità della Gen Z, come dimostrato dal  successo di The Wom, il primo social magazine 100% inclusivo. Ora, grazie anche a Webboh, ci affermiamo come l’editore italiano di riferimento per le nuove generazioni” conclude Porro.  

Nato nell’aprile del 2019 da un’idea dei suoi giovani soci fondatori, Giulio Pasqui, Ivan Buratti e Diego Odello, Webboh si è affermato velocemente grazie a una capacità straordinaria di intercettare gli interessi e i linguaggi dei più giovani: al centro dell’offerta editoriale dei suoi profili social e del sito web, il mondo dei creator, tiktoker, degli youtuber e degli streamer, oggi veri e propri idoli dei teenager e degli under 25, alternati a contenuti valoriali e sociali.

Una formula di successo che ha portato la community di Webboh a crescere costantemente online e sui social. Con una fanbase di 2 milioni di follower (75% under 24 anni) tra Instagram e TikTok, e 13,4 milioni di interazioni nel mese di ottobre 2022, Webboh è tra i primi 5 brand della classifica italiana “Top media più Social” (fonte: classifica Sensemakers). La partecipazione molto attiva della community si traduce in un engagement rate mai sotto al 10%, dettato da una crescita organica costante su tutti i social e una fanbase raddoppiata rispetto al 2021 (+700.000 follower in un anno su Instagram, +400.000 in sei mesi su TikTok). Sono 2 milioni gli utenti unici al mese (fonte: Google Analytics, novembre 2022) raggiunti tramite il sito web.

Entrando nel Gruppo Mondadori, Webboh avrà l’opportunità di valorizzare ulteriormente la propria presenza sui canali d’elezione della Gen Z, e di crescere strutturalmente per evolversi e continuare ad essere lo spazio di riferimento per le nuove generazioni, arricchendo la propria offerta editoriale soprattutto nei video, e rafforzandosi con una presenza fisica che consenta alla sua community di incontrarsi anche live. 

«Siamo molto felici di questa opportunità. Lo sguardo è rivolto al futuro: Webboh entra nel Gruppo Mondadori per consolidare la propria posizione strategica, con l’obiettivo di far crescere ancora di più la community e rafforzare l’identità del brand sulle nuove generazioni. La sfida è anche quella di continuare a intercettare i bisogni e le passioni dei più giovani, ascoltando e amplificando la loro voce, dando rilevanza a temi sociali e valoriali. Se siamo arrivati fin qui, è grazie a un team creativo, entusiasta e ambizioso, valori questi che continueranno ad accompagnarci in questo percorso anche all’interno di Mondadori» ha dichiarato Giulio Pasqui, Ceo e co-founder di Webboh.

Alla guida del brand, accanto a Giulio Pasqui, che manterrà l’incarico di Ceo e Chief Content Officer, entrano a far parte del team di Mondadori Media anche i co-founder di Webboh Ivan Buratti, Chief Creative Officer, Diego Odello, Chief Operating Officer, e Grazia Gasperini, Chief Growth Officer.

 

Nella sua proposta di contenuti esclusivi, Webboh mette sempre al centro la sua community sensibilizzando la fanbase, con regolarità, anche su tematiche di importanza sociale, ambientale e di attualità: dalla giornata contro l’omofobia, e quella contro la violenza sulle donne, passando per l’Earth Day, temi sempre più centrali nella vita delle nuove generazioni.

Tante le iniziative di branded content e i progetti speciali di influencer marketing fino ad eventi e attività di licenze realizzati da Webboh negli ultimi mesi: dall’agenda scolastica, che è stata una delle più vendute nel 2021 e andata esaurita in tre settimane, agli incontri sul territorio come il Webboh Fest, che ha raggiunto le più importanti città italiane permettendo alla community di conoscere dal vivo i suoi idoli, e l’esclusivo Webboh Awards. Un appuntamento, quest’ultimo, che coinvolge la community chiamata a votare i migliori talenti dei social, selezionati dalla redazione di Webboh. Oltre 60 i contenuti prodotti per l’ultima edizione dei Webboh Awards 2021 che, in soli 10 giorni, ha totalizzato 3 milioni di voti e ha ottenuto oltre 20 milioni di reach.

 

Una nuova libreria Mondadori Bookstore apre nel centro storico di Giarre

Domenica 11 dicembre alle ore 19:00 si inaugurerà il nuovo Mondadori Bookstore di Giarre (Catania).

Il taglio del nastro vedrà la partecipazione di Silvana Grasso, autrice e filologa fortemente legata alla sua terra nonché madrina dell’evento speciale aperto al pubblico. 

La libreria, situata in via Callipoli 238, cuore della cittadina jonica, sarà un punto di riferimento per tutti gli amanti dei libri grazie alla ricca proposta editoriale firmata Mondadori Store.

«Siamo molto felici di annunciare l’apertura di un Mondadori Bookstore a Giarre. La nuova libreria avrà un’attenzione particolare nei confronti del territorio, delle tradizioni, della cultura enogastronomica e del paesaggio. I nostri visitatori scopriranno un nuovo luogo completamente dedicato alla cultura in un contesto paesaggistico affascinante e suggestivo: di fronte al Duomo di Giarre con vista Etna» dichiara il team della libreria che accoglierà il pubblico ogni giorno.

Sviluppato su una superficie di 80 metri quadri, il Bookstore di Giarre proporrà ai lettori un ampio catalogo di titoli, presenti a scaffale tra narrativa, saggistica, varia e classici. 

Ad arricchire l’assortimento anche uno spazio dedicato ai fumetti e manga, con il format Just Comics e un’area dedicata ai giovani con libri illustrati e giochi didattici per stimolare la fantasia dei più piccoli con le storie più curiose. A disposizione dei visitatori anche i migliori prodotti di cartoleria.

Il Mondadori Bookstore di Giarre è a servizio dei lettori anche online: i clienti potranno entrare in contatto con la libreria ed essere aggiornati su tutte le iniziative e gli eventi in corso attraverso le pagine Facebook e Instagram e usufruire dei servizi digitali di Mondadoristore.it per verificare la disponibilità di un libro, ordinarlo e ritirarlo in negozio, scegliendo da un catalogo di oltre 1 milione di titoli. La libreria mette a disposizione di tutti i clienti anche servizi di ordine via telefono e WhatsApp

Mondadori Store è il più esteso network di librerie in Italia: un presidio culturale attivo su tutto il territorio nazionale grazie a oltre 500 punti vendita diffusi dalle grandi città ai centri più piccoli, online con il sito di e-commerce Mondadoristore.it e la formula bookclub. È a fianco di lettori e utenti attraverso una proposta che, oltre al libro, cuore dell’offerta, affianca esperienze di intrattenimento, eventi e servizi multicanale, raggiungendo ogni anno oltre 20 milioni di clienti.

MONDADORI BOOKSTORE
Via Callipoli 238, Giarre (CT), 95014
Orari: lun-sab 9:00-13:00 / 16:00-20:00 | dom 10:00-13:00 / 17:00-20:00
E-mail: mondadorigiarre@gmail.com

Tel:095  219 00 16 

Facebook | Instagram

https://www.mondadoristore.it/negozi

 

 

Electa alla Biennale di Venezia: tutti i record dell’edizione 2022

Si è conclusa domenica 27 novembre 2022 la 59° Esposizione Internazionale d’Arte. Una edizione di successo di pubblico (oltre 800.000 i visitatori) e di riconoscimenti straordinari, in occasione della quale Electa ha presentato le librerie rinnovate de La Biennale di Venezia alle Corderie dell’Arsenale, ai Giardini e nella sede di Ca’ Giustinian.

Il rinnovamento ha previsto un riallestimento dei bookshop di Ca’ Giustinian e delle Corderie, a cura di Migliore + Servetto, studio di progettazione, un intervento grafico di Leonardo Sonnoli nelle librerie dei Giardini e di Corderienuove linee di merchandising disegnate da studi internazionali (deValence, A Practice for Everyday Life) e soprattutto una accurata proposta editoriale studiata attorno ai temi e ai protagonisti della Biennale Arte 2022.

Il continuo flusso di presenze nelle librerie della Biennale ha dimostrato di apprezzare l’esperienza di visita nei nuovi spazi, – a Ca’ Giustinian è stata estesa la superficie espositiva, all’Arsenale sono stati ampliati gli arredi -, insieme alla grafica e ai visual che, tramite parole chiave e temi, hanno orientato e guidato il lettore attraverso un’offerta di oltre 2.000 titoli e di oltre 650 articoli di oggettistica, di cui 200 della linea a doppio marchio Electa – La Biennale di Venezia.

Oltre 80.000 i libri venduti, tra cui, al primo posto il catalogo ufficiale della 59° Esposizione (6.000 copie di cui circa il 78% in lingua inglese) e la guida (circa 50.000 copie, di cui il 73% in lingua inglese). Nella classifica degli altri titoli più richiesti: Il latte dei sogni di Leonora Carrington con 3.000 copie complessive vendute tra le edizioni italiana (Adelphi), inglese (New York Review Children’s Collection) e francese (Ypsilon Editeur); la nuova edizione della Guida ai padiglioni della Biennale di Venezia dal 1877 di Marco Mulazzani (Electa), long seller che continua a interessare i visitatori, seguita dalla monografia Francis Alÿs, The Nature Of The Game, (Dcv Books), catalogo del Padiglione del Belgio di Biennale Arte 2022.

Saggi, illustrati, racconti, testi storici, sono stati selezionati per approfondire i percorsi sviluppati intorno alle tematiche curatoriali della Biennale, quali il genere, l’identità, le trasformazioni e il linguaggio del corpo; i rapporti tra l’uomo e la tecnologia, la fantascienza, l’irreale; il femminismo e l’attivismo nella letteratura e nell’arte del 900, e ancora le alleanze tra l’essere umano e le altre, nuove e ibride, specie. Una proposta costruita per stimolare riflessioni, suggerire nuove narrazioni e per coinvolgere più fasce di pubblico in visita.

Con lo stesso obiettivo Electa ha aperto uno spazio esclusivo all’interno del nuovo canale instagram @electabookshop, oltre che su @electaeditore, dedicato a Il latte dei sogni e alla Biennale, dove periodicamente sono stati condivisi gli highlight editoriali e i consigli dei librai seguendo l’hashtag #Electabiennale.

Hanno riscontrato interesse anche i prodotti di cartolibreria e di oggettistica, per un totale di 150.000 pezzi acquistati, dalle 3 linee merchandising disponibili nei bookshop: quella ufficiale e oramai iconica de Il latte dei sogni disegnata dallo studio A Practice for Everyday Life, creatore della immagine coordinata dell’Esposizione, nella quale hanno trovato spazio le riproduzioni delle opere di Felipe Baeza, Phanthomgórico, 2018 e Cecilia Vicuña, Bendigame Mamita, 1977; l’apprezzatissima serie con il logo del Leone della Biennale di Venezia e infine quella dell’Archivio Storico, che rilegge immagini e manifesti delle Esposizioni Internazionali, entrambe firmate dallo studio parigino deValence.

Per tutti gli articoli è stata prestata grande attenzione alla riduzione del packaging e alla selezione, dove possibile, di materiali rispettosi dell’ambiente (plastiche altamente riciclabili, cartone, carta, cotone biologico). Oltre 35.000 shopper, 9.000 magliette, 800 bottiglie de Il latte dei sogni, 8.000 quaderni sono alcuni dei dati più significativi di vendita che ci raccontano le preferenze del visitatore in termini di oggetto-ricordo della Biennale Arte 2022.

L’oggettistica delle linee Electa per Biennale resta disponibili online sulla piattaforma https://gifts.labiennale.org/

Mondadori Store e Thun insieme per una nuova iniziativa speciale in occasione del Natale

Dal 1° dicembre presso le librerie Mondadori e su Mondadoristore.it, le nuove tazze THUN con le frasi più celebri di Jane Austen, Laura Imai Messina, Jules Renard e Corto Maltese

Mondadori Store, il più esteso network di librerie in Italia, e THUN, l’azienda leader nel settore dei prodotti ceramici, presentano una nuova iniziativa speciale dedicata a tutte le lettrici e lettori.

Dopo il successo dello scorso anno, Mondadori Store e THUN lanciano quattro nuove iconiche mug natalizie, in edizione limitata, realizzate per condividere la magia di questo periodo dell’anno e promuovere il piacere della lettura. 

Decorate con i tradizionali soggetti del Natale, le quattro tazze in porcellana firmate THUN sono arricchite dalle frasi di famosi autori: dalla celebre scrittrice britannica Jane Austen, all’amatissima Laura Imai Messina, dal personaggio cult Corto Maltese allo scrittore francese Jules Renard, per donare un messaggio speciale agli amanti dei libri.

Dedicata a tutte le lettrici e lettori, la nuova collezione di tazze realizzata per Mondadori Store è un regalo con cui vivere piacevoli momenti insieme a un buon libro, lasciandosi trasportare dalle emozioni e dalle storie dei protagonisti, pagina dopo pagina. 

Ogni tazza sarà disponibile in omaggio per tutti coloro che dal 1° al 31 dicembre acquisteranno nelle librerie Mondadori Store e su mondadoristore.it almeno 3 libri del ricchissimo catalogo pubblicato dalle case editrici del Gruppo Mondadori, Einaudi, Fabbri Editori, Frassinelli, Mondadori, Mondadori Electa, Piemme, Rizzoli, Sperling & Kupfer.

A supporto dell’iniziativa è stata realizzata una campagna di comunicazione, attiva in tutti gli store del network, radio e stampa nazionale, web, social e dem.  

Info regolamento su https://www.mondadoristore.it/

Mondadori Store è il più esteso network di librerie in Italia: un presidio culturale attivo su tutto il territorio nazionale grazie a oltre 500 punti vendita diffusi dalle grandi città ai centri più piccoli, online con il sito di e-commerce Mondadoristore.it e la formula bookclub. È a fianco di lettori e utenti attraverso una proposta che, oltre al libro, cuore dell’offerta, affianca esperienze di intrattenimento, eventi e servizi multicanale, raggiungendo ogni anno oltre 20 milioni di clienti.

 

ABOUT

 

THUN 

Fondata a Bolzano nel 1950 come laboratorio di ceramica, THUN è una realtà internazionale e leader di mercato dei prodotti ceramici e del regalo di qualità. Ogni pezzo è ideato e disegnato in Italia, con passione artigianale. Negli anni l’assortimento si è allargato dalla ceramica ai servizi tavola, dall’arredo casa agli accessori donna e bimbo. THUN, conosciuta da molti per le sue storiche figure in ceramica, oggi è amata da tanti appassionati per le sue sempre nuove accattivanti collezioni e creazioni esclusive, vere e proprie capsule a tiratura limitata. Accanto ai grandi classici, come il celebre angelo, si affiancano nuove icone come l’orsetto, il panda e il koala. Grande spazio è dato anche alla porcellana, con successo da anni declinata nella linea caffè al volo, e all’innovazione con l’inserimento di nuovi materiali naturali e ecosostenibili come il vetro, il legno, eccellenti interpreti di uno stile più contemporaneo e di una proposta living più funzionale e moderna. THUN è parte di LENET GROUP.

 

LENET GROUP

Lenet Group è una famiglia di imprese integrate nata come evoluzione di Thun Spa, azienda creata a Bolzano nel 1950 da Lene e Otmar Thun e arrivata oggi alla terza generazione imprenditoriale. Il Gruppo nutre il potenziale omnicanale di ogni brand e, grazie al suo know-how logistico e digitale, attua strategie innovative dando vita a un nuovo modello di business, offrendo soluzioni omnicanale integrate, piattaforme digitali e ottimizzazione dei processi e attivando quindi nuove sinergie tra produzione, logistica e clienti. Il gruppo è attivo nei settori gift & home decor (con l’omonimo marchio storico THUN, al quale si affiancano i marchi di Unitable – La Porcellana Bianca, Rose e Tulipani e Rituali Domestici), pets (Luxpets, il primo onestop luxury pet store digital che offre prodotti e servizi ricercati del settore pet luxury), food (Thun Cafè), logistica e digitale (presidiate da Connecthub Digital & Logistics, con una piattaforma di servizi di logistica integrata, CRM, Customers Service e web design). Lenet Group è garanzia di risultati, fondati su impegno e responsabilità verso le persone e il pianeta.

Da gennaio 2022 Lenet è Società Benefit, integrando nel proprio statuto finalità di beneficio comune, per un modello di business double-purpose che ruota attorno ai tre pilastri  People, Planet e Profit.

La vocazione rigenerativa di Lenet Group si esprime attraverso le attività di Fondazione Lene Thun, che conta ad oggi 52 laboratori permanenti di ceramico-terapia nei reparti di oncologia pediatrica di 33 strutture ospedaliere in Italia ed Europa  e, dal 2014, ha offerto sostegno ad oltre 35000 bambini e alle loro famiglie.

 

Al Sindaco Giuseppe Sala il nuovo telegatto di Tv Sorrisi e Canzoni

Premiato per l’attenzione alla promozione delle carriere dei giovani artisti

Il Sindaco di Milano Giuseppe Sala è stato premiato da Tv Sorrisi e Canzoni con il nuovo Telegatto: il prestigioso riconoscimento dello spettacolo che quest’anno, in occasione dei 70 anni del magazine, è diventato un’opera d’arte green. 

Il premio, consegnato oggi a Palazzo Marino, è stato assegnato da Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni, per l’attenzione profusa dal Comune di Milano a sostegno dei nuovi talenti dello spettacolo, attraverso le Scuole Civiche. Un impegno promosso insieme a Sorrisi che, quest’anno, in collaborazione con il Comune di Milano e le Scuola Civiche Paolo Grassi e Luchino Visconti, OnDance di Roberto Bolle e il progetto Facce nuove di Italia Music Lab, offrirà delle borse di studio come contributo concreto per la valorizzazione dei percorsi formativi dei giovani artisti nel mondo del cinema, del teatro, della danza e della musica.

«Con questo Telegatto vogliamo ringraziare il Sindaco di Milano, l’assessore alla cultura Tommaso Sacchi e tutto il Comune: un simbolo di amicizia e di riconoscenza per il Patrocinio concesso all’evento per i 70 anni di Tv Sorrisi e Canzoni e la collaborazione appena avviata. Sorrisi è una realtà attenta all’evoluzione del mondo dello spettacolo italiano e anche al territorio milanese, dove ha sede la nostra redazione: abbiamo deciso di partire da qui con un progetto per aiutare i giovani che saranno il futuro di questo settore», ha dichiarato Aldo Vitali, direttore di Tv Sorrisi e Canzoni.

 

Mondadori Store arriva a Locorotondo nel centro commerciale Quinto Colore

Sabato 3 dicembre un nuovo Mondadori Bookstore aprirà le porte a Locorotondo (BA), nella Galleria Commerciale Quinto Colore

La libreria, sviluppata su una superficie di 100 metri quadri, sarà un nuovo punto di riferimento per la vita culturale della cittadina barese, grazie alla sua ricca proposta editoriale firmata Mondadori Store – di oltre 13.000 volumi tra narrativa, saggistica, varia e grandi classici – e a un calendario di incontri con autori e protagonisti del mondo della cultura e dell’intrattenimento.

«Sono molto felice di annunciare l’apertura di una libreria Mondadori Bookstore a Locorotondo. Una libreria dinamica e vivace, in grado di essere un presidio culturale per la città, valorizzare il territorio, continuando a riservare grande attenzione e molteplici iniziative alle scuole e ai giovani lettori che si avvicinano alla lettura», ha sottolineato Silvia Cristina Lorusso, docente di materie letterarie, titolare della nuova libreria a Locorotondo ed esperta libraia affiliata al network di librerie Mondadori Store da oltre quindici anni. 

Tra le novità, un reparto dedicato interamente a libri didattici di ogni ordine e grado. Spazio anche ai fumetti con l’area Just Comics che ospita un’ampia selezione di manga, supereroi e graphic novel. Si aggiungono all’offerta i libri per i giovani lettori, nell’area rivolta a bambini e ragazzi, con giochi didattici e libri illustrati per stimolare la fantasia dei più piccoli con le storie più curiose. A disposizione dei visitatori anche i migliori prodotti di cartoleria, gift box e gift card.

L’evento di inaugurazione si terrà alle ore 10.00 con la benedizione del parroco, i saluti istituzionali del sindaco Antonio Bufano e il Consigliere comunale delegato alla cultura. Una domenica speciale per le famiglie e gli amanti della lettura che, in occasione della giornata inaugurale del nuovo Mondadori Bookstore, avranno la possibilità di vivere un pomeriggio tra libri, gadget speciali in omaggio, musica e buffet.

A disposizione anche un team di animazione pronto ad accogliere i bambini con la parata delle  mascotte Disney e classici delle favole. 

Il Mondadori Point di Locorotondo è a servizio dei lettori anche online: i clienti potranno entrare in contatto con la libreria ed essere aggiornati su tutte le iniziative e gli eventi in corso attraverso le pagine Facebook e Instagram e usufruire dei servizi digitali di Mondadoristore.it per verificare la disponibilità di un libro, ordinarlo e ritirarlo in negozio, scegliendo da un catalogo di oltre 1 milione di titoli. La libreria mette a disposizione di tutti i clienti anche servizi di ordine via telefono e WhatsApp

Mondadori Store è il più esteso network di librerie in Italia: un presidio culturale attivo su tutto il territorio nazionale grazie a oltre 500 punti vendita diffusi dalle grandi città ai centri più piccoli, online con il sito di e-commerce Mondadoristore.it, e attraverso la formula bookclub. È a fianco di lettori e utenti con una proposta che, al libro – al centro dell’offerta – affianca esperienze di intrattenimento, eventi e servizi multicanale, raggiungendo ogni anno oltre 20 milioni di clienti.

 

MONDADORI BOOKSTORE

Galleria Commerciale Quinto Colore in Via Fasano km 2, 70010, Locorotondo (BA) 

Orari: lun 15:00 – 21:00; mar – dom  9:00 – 21:00

E-mail: mondadorilocorotondo@gmail.com

https://www.mondadoristore.it/negozi