papa Francesco

Amazon Alexa: i pensieri di Papa Francesco tratti dai libri di Edizioni Piemme

Dal 18 ottobre attraverso la skill ‘I libri di Papa Francesco’ – la prima sviluppata dall’area libri del Gruppo Mondadori - i pensieri, le omelie, le udienze e i discorsi del Santo Padre, tratti dai libri di Edizioni Piemme, saranno fruibili anche attraverso i dispositivi Amazon Echo

Alexa è l’assistente virtuale di Amazon integrato nei dispositivi Echo, capace di comprendere la voce umana e interagire con le persone attraverso un dialogo naturale e intuitivo. È possibile personalizzare Alexa con molte funzionalità aggiuntive, le cosiddette Skill che si possono abilitare attraverso l’app Amazon Alexa o attraverso il comando vocale diretto.

«Alexa, apri i libri di Papa Francesco»

Sarà sufficiente pronunciare questa frase per attivare la Skill su Alexa, l’assistente virtuale di Amazon integrato nei dispositivi smart speaker Echo.

Attingendo da una raccolta di 250 frasi registrate in studio, selezionate accuratamente da 16 libri pubblicati da Piemme, il software sarà in grado di dialogare con l’utente, permettendogli di riflettere, attraverso le parole di papa Francesco, sui grandi temi della vita e della fede, come ad esempio l’amore, la famiglia, il perdono, la pace e la misericordia.

Sarà possibile interrogare Alexa su un argomento specifico o chiedere un suggerimento, fermare l’ascolto e continuarlo in seguito. Inoltre si potrà approfondire un tema chiedendo ad Alexa la fonte da cui è tratto. Ad esempio, è possibile chiedere ad Alexa di ascoltare il pensiero di papa Francesco su molti temi, tra cui: Fede, Fratellanza, Felicità, Accoglienza, Dolore, Speranza, Solidarietà, Chiesa, Preghiera, Peccato.

I pensieri di papa Francesco sono tratti dai seguenti libri pubblicati da Edizioni Piemme: Il nome di Dio è Misericordia, Dio ride, Laudato si’, Buon Natale, Chi sono io per giudicare?, È Natale tutti i giorni, Amoris Laetitia, Amico Dio, Il Vangelo del sorriso, Il Vangelo di Maria, La luce del Natale, Buon Anno, Dio è giovane, La felicità in questa vita, L’amore è contagioso, Il sorriso di Dio.

Dio è giovane: il nuovo libro intervista di Papa Francesco

Dio è giovane, il nuovo libro intervista di Papa Francesco, uscirà con un grande lancio internazionale il 20 marzo 2018. Due anni dopo Il nome di Dio è Misericordia, pubblicato in oltre 100 Paesi, un nuovo grande progetto editoriale caratterizza il pontificato di Papa Francesco: il Santo Padre dedica il 2018 alle giovani generazioni, in vista del grande Sinodo dei Giovani che si terrà in Vaticano nel mese di ottobre. Dio è giovane sarà pubblicato in tutto il mondo in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù che, nella ricorrenza della Domenica delle Palme, si celebra in Vaticano e nelle diocesi dei cinque continenti.
Il Papa ha voluto vergare di suo pugno il titolo del libro sulle copertine delle sei principali lingue.
In Italia è pubblicato da Piemme, casa editrice del Gruppo Mondadori, che ne gestisce i diritti mondiali. Il libro è preordinabile sugli store online.

Papa Francesco
Dio è giovane
Una conversazione con Thomas Leoncini

In un volume intervista a sua firma, Papa Francesco si rivolge ai giovani di tutto il mondo, dentro e fuori la Chiesa, in un dialogo coraggioso, intimo, memorabile. Un messaggio di liberazione che attraversa il presente e disegna il futuro, costruendo un ponte tra le generazioni per rinnovare nel profondo le nostre società. Conversando con Thomas Leoncini, Francesco analizza con forza e passione i grandi temi della contemporaneità, sottraendo le nuove generazioni, ovvero i grandi scartati del nostro tempo inquieto, dai margini in cui sono state relegate e indicandole come protagoniste della storia comune. Il libro anticipa e prepara il grande Sinodo dei Giovani che si celebrerà in Vaticano nell’ottobre 2018.

Questi gli editori coinvolti nel lancio del libro in Europa, Stati Uniti e America Latina:

Italia                                      Piemme
USA e Canada                       Random House
Francia                                 Robert Laffont
Germania                              Herder
Spagna e Sud America       Editorial Planeta
Portogallo                            Planeta Manuscrito
Brasile                                   Editora Planeta
Polonia                                 Znak
Croazia                                 Verbum
Slovacchia                            Fortuna Libri
Slovenia                                Druzina
Rep. Ceca                              Omega  

 

Francesco (Jorge Mario Bergoglio)
Nato a Buenos Aires il 17 dicembre 1936. Dal 13 marzo 2013 è Vescovo di Roma e il 266° papa della Chiesa Cattolica.
Il 13 marzo 2015 ha deciso di imprimere una svolta al pontificato indicendo l’Anno Santo della Misericordia. Per quella occasione ha dato alle stampe il bestseller internazionale Il nome di Dio è Misericordia. Una conversazione con Andrea Tornielli (2016). Il 6 ottobre 2016 ha indetto la XV Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema ‘I giovani, la fede e il discernimento vocazionale’, che si terrà in Vaticano dal 3 al 28 ottobre 2018, mettendo il tema dei giovani al centro della sua azione pastorale e del suo magistero.

Thomas Leoncini è nato nel 1985. Giornalista, scrittore, impegnato nello studio di modelli psicologici e sociali, ha conversato con Zygmunt Bauman per Nati liquidi (Sperling & Kupfer, 2017), l’ultima opera del grande sociologo scomparso tradotta in 12 lingue.

Consegnata a Papa Francesco la prima copia del libro “Il nome di Dio è misericordia”

Marina Berlusconi, presidente del Gruppo Mondadori, ha consegnato oggi a Papa Francesco a Casa Santa Marta la prima copia dell’edizione italiana del libro-intervista del Santo Padre Il nome di Dio è Misericordia. Una conversazione con Andrea Tornielli – edito da Piemme, assieme ad alcuni esemplari delle principali edizioni del volume, che domani sarà lanciato in contemporanea in 86 Paesi nel mondo.

All’incontro erano presenti, oltre al giornalista Andrea Tornielli, Ernesto Mauri, amministratore delegato del Gruppo Mondadori, Enrico Selva Coddè, amministratore delegato di Mondadori Libri, e altri rappresentanti di Mondadori e Piemme. Insieme a loro hanno presenziato Monsignor Giuseppe Costa (direttore della Libreria Editrice Vaticana), Zhang Agostino Jianquing (detenuto del carcere di Padova che nell’aprile del 2015 ha ricevuto i sacramenti del battesimo, della comunione e della cresima) e Roberto Benigni, che domani interverranno alla presentazione del libro in programma alle ore 11 all’Istituto Patristico Augustinianum; saranno presenti anche il Cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato Vaticano, e Padre Federico Lombardi, direttore della sala stampa vaticana.

Per la prima volta in un volume-intervista a sua firma, Francesco si rivolge a ogni uomo e donna del pianeta in un dialogo semplice, intimo e diretto. Il Papa affronta il tema della misericordia, così centrale nel suo insegnamento e nella sua esperienza personale di uomo, di sacerdote e di pastore. Questo libro è la sintesi del suo magistero e del suo pontificato. Il Santo Padre ha voluto vergare personalmente le copertine delle edizioni in lingua italiana, inglese, francese, tedesca, spagnola e portoghese.

Andrea Tornielli vaticanista, giornalista del quotidiano La Stampa e responsabile del sito Vatican Insider, collabora con varie riviste internazionali. Numerose le sue pubblicazioni, tra cui ricordiamo la prima biografia del Pontefice, Francesco. Insieme (2013), tradotta il 16 lingue, e il volume Papa Francesco. Questa economia uccide, tradotto in 9 lingue.